Sony richiama 100.000 batterie notebook potenzialmente difettose

Dopo una quarantina di segnalazioni ravvicinate di principi d’incendio dovuti al surriscaldamento delle batterie di alcuni notebook di vari produttori, Sony avvia una nuova campagna di richiamo per oltre 100.000 batterie prodotte da Sony Energy Devices Corporation.

 

battsony123123.jpg

Le batterie potenzialmente difettose sono state vendute (tra il 2004 e il 2005) in tutto il mondo, con una concentrazione di 35.000 unità  nei soli Stati Uniti. I produttori maggiormente interessati sono HP e Toshiba (32.000 e 3.000 unità ), mentre si segnalano solo 150 Dell in totale con batterie potenzialmente difettose. Al di fuori degli Usa le restanti batterie difettose equipaggiano 42.000 notebook HP e 11.000 Toshiba, con il resto suddiviso tra qualche modello Acer e Lenovo.

Produttore Batterie difettose Modello notebook Modello batteria
Hewlett-Packard Circa 32.000 HP Pavilion: dv1000, dv8000 e zd8000
Compaq Presario: v2000 e v2400
HP Compaq: nc6110, nc6120, nc6140, nc6220, nc6230, nx4800, nx4820, nx6110, nx6120, nx9600
Cifre iniziali del codice:A0, L0,L1 o GC
Toshiba Circa 3.000 Satellite: A70/A75, P30/P5, M30X/M35X, M50/M55
Tecra: A3, A5, S2
non disponibile
Dell Circa 150 Latitude: 110L
Inspiron: 1100, 1150, 5100, 5150, 5160
OU091

A questo indirizzo potete trovare un comunicato di una associazione dei consumatori statunitense che si è occupata del caso, con indicati i modelli specifici che potrebbero avere problemi. Per la sostituzione della batteria, nel caso in cui si rivelasse tra quelle in elenco, è necessario rivolgersi al servizio di assistenza del produttore del notebook.

PCProfessionale © riproduzione riservata.

Newsletter di PC Professionale

Nessun Articolo da visualizzare