Apple è il terzo produttore di cellulari al mondo

Apple entra nell’Olimpo delle prime tre aziende al mondo per numero di cellulari venduti, subito dopo Nokia e Samsung, scalzando lG Electronics che fino all’anno scorso deteneva il terzo posto in classifica. A dirlo sono gli ultimi dati IDC contenuti nel report sull’industria mobile diffuso il 1 febbraio. L’azienda di Cupertino nell’ultimo trimestre 2011 deteneva un market share dell’8,7%, con un divario ancora molto forte dal produttore finlandese che resta il numero uno indiscusso con una quota di mercato del 26,6%  seguita da Samsung ( 22,8%) e da LG (4,1%). Nokia si conferma leader con 123 milioni di unità  rilasciate nell’ultimo trimestre 2011, e un totale di 417 milioni per il 2011; Samsung per la prima volta  supera la soglia dei 300 milioni di telefoni venduti in un anno e si distacca da Nokia di solo 20 milioni di unità  per l’ultimo quarter 2011. Seguono Apple che gode dell’exploit dell’iPhone 4S,  oggi disponibile in ben 90 paesi del  mondo, e che le ha consentito di vendere 37 milioni di iPhone durante il periodo natalizio.e infine  LG che sconta il suo ritardo nel segmento degli smartphone touch screen. Infine la cinese ZTE sale al quinto posto, poco distante da LG come unità  vendute: 17,1 milioni contro i 17,7 milioni del produttore coreano.

Stando al report di IDC negli ultimi tre mesi dell’anno sarebbero stati venduti a livello mondiale 4227,4 milioni di telefoni cellulari, contro i 402 milioni venduti nello stesso periodo del 2010. L’incremento anno su anno è  del 6,6% e nonostante il boom degli smartphone, i cellulari a basso prezzo restano il prodotto ancora più diffuso, anche per la loro facilità  d’uso.

Nessun Articolo da visualizzare