Arrivano gli smartphone Archos, certificati Google

Schermata 2013-04-22 a 12.44.13

Dopo cinque anni di esperienza con i tablet Android ora Archos debutta sul mercato degli smartphone Android 3G con una serie di modelli disponibili a partire da 99 euro. Ogni telefono dispone di schermo IPS, Cpu Qualcomm Quad-core, fotocamera da 8 megapixel e del sistema dual Sim che consente di gestire due operatori. Inoltre la serie Archos è certificata da Google. La tendenza è anche per Archos quella di creare dei phablet, dispositivi a metà  tra cellulari e tablet.

I primi esemplari di smartphone a essere commercializzati dalla fine di maggio saranno Archos 35 Carbon (a 99 euro), Archos 50 Platinum (249 euro) e Archos 53 Platinum (299 euro). I tre modelli hanno display di dimensioni comprese tra 3,5 pollici e 5,3 pollici e includono connettività  Hsdpa, Cpu Qualcomm e 4 GByte di storage. 50Platinum

Archos 50 Platinum, il top di gamma, offre un display Ips nero da 5 pollici insieme a una Cpu quad core da 1,2 Ghz e una fotocamera da 8 megapixel. Secondo quanto dice Archos, questo smartphone è in grado di dare all’utente un’esperienza simile a quella del Samsung Galaxy S3 ma alla metà  del prezzo.

Tutti i modelli dispongono di certificazione Google per accedere a Google Play e ai servizi Google Mobile, incluso Google Now.

Nessun Articolo da visualizzare