blackberry-stop-produzione-in-proprio-smartphone

Smartphone

BlackBerry: stop alla produzione in proprio degli smartphone

Davide Micheli | 30 Settembre 2016

Smartphone

L’azienda canadese BlackBerry ha deciso di interrompere la produzione in proprio degli smartphone: sarà  un partner indonesiano a preoccuparsi della realizzazione dei device.

Mercoledì 28 settembre BlackBerry ha comunicato i dati della sua ultima trimestrale, sottolineando le buone performance fatte registrare dai servizi e, al contrario, il crollo della divisione dedita allo sviluppo hardware (sostanzialmente di smartphone), annunciando lo stop definitivo alla produzione in proprio dei famosi device mobile.

Questa scelta si traduce in un completo addio al mercato degli smartphone per l’azienda canadese? La risposta è ovviamente no: la società  continuerà  a proporre dei device (equipaggiati con Android personalizzato BlackBerry) realizzati da partner, per evitare di continuare a tenere in vita una divisione dell’azienda che, nonostante tutti gli sforzi, non è riuscita a rientrare in carreggiata.

Del resto, il CEO John Chen aveva a più riprese affermato che avrebbe abbandonato lo sviluppo in proprio degli smartphone, se questi non avessero raggiunto dei risultati di vendita soddisfacenti, tali da riuscire a riportare in equilibrio i conti della divisione, che invece hanno fatto registrare una perdita di 8 milioni di dollari con l’ultima trimestrale.

La prima azienda che si occuperà  di sviluppare i prossimi smartphone BlackBerry è BB Merah Putih: tramite questa joint venture, la società  canadese potrà  così ridurre i rischi derivanti dalla produzione, promozione e distribuzione dei device con il suo brand all’interno del mercato indonesiano, mentre per il resto del mondo è possibile che continuerà  la partnership con Alcatel (già  alla base dell’ultimo DTEK50 e del prossimo DTEK60).

Aggiungi alla collezione

No Collections

Here you'll find all collections you've created before.