google-smartphone-ex-dipendenti-apple-microsoft

Google: assunto Foster, ex di Apple e Amazon per gli smartphone

Per Google la guerra sul mercato degli smartphone è diventata di primaria importanza: dopo la presenza ufficiale di Pixel, che segna una svolta nell’approccio avuto finora da Big G in questo comparto, la società  di Sundar Pichai ora va all’assalto dei concorrenti, reclutando anche ex dipendenti di società  come Apple, Amazon e Microsoft.

È il portale The Information ad indicare come, David Foster, sia stato assunto recentemente dal colosso di Mountain View: quest’ultimo, dopo aver creato i Kindle di Amazon, nonché aver avuto un ruolo di primo piano in Microsoft, ha lavorato pure per diversi anni all’interno di Apple, andando ora ad occuparsi della divisione product engineering della società  di Sundar Pichai.

Noto per aver contribuito alla realizzazione di progetti di successo, tra i quali Kindle Paperwhite, Voyage e Fire, nonché Alexa ed Echo di Amazon, Foster ha pure curato lo sviluppo di Zune HD di Microsoft. Quale sarà  il suo apporto all’interno di Google? Come rivoluzionerà  l’approccio di Big G in un mercato in cui vuole guerreggiare alla pari con Cupertino?

Nessun Articolo da visualizzare