Google Pixel XL ha finalmente un volto

Nelle scorse ore è trapelato online un render sull’imminente Google Pixel XL 2017, che ne anticipa design e alcune caratteristiche. L’indiscrezione, realizzata dalla testata Android Police, si può ritenere decisamente attendibile, con un grado di affidabilità  pari a 8 su 10: dunque il look del nuovo cellulare pare sia definito.

 

Dopo Samsung, LG, Xiaomi ed Apple (probabilmente con il nuovo iPhone 8) l’azienda di Mountain View è intenzionata a realizzare uno smartphone ricalcando gli elementi più in voga nel mercato: il Google Pixel XL 2017 infatti potrà  contare su un display 6″ 18:9 senza bordo e con tecnologia AMOLED. Sempre frontalmente è evidente l’ampia griglia dello speaker. La scocca sarà  realizzata in metallo con una parte in vetro nella parte superiore del retro. Il nuovo device di Big G dovrebbe ovviamente integrare una serie di funzionalità  software in grado di sfruttare le cornici verticali sensibili alla pressione, tra cui le funzioni rapide o quelle legate a Google Assistant. Infine, il render mostra chiaramente la presenza di una singola fotocamera posteriore accoppiata a un flash LED dual-tone circolare.

Dal punto di vista tecnico si è parlato della presenza dello Snapdragon 835 di Qualcomm abbinato a 4 GB di RAM e a 128 GB di memoria interna, ma per tutti i dettagli hardware si preferisce attendere la presentazione ufficiale prevista per il mese di ottobre.

Nessun Articolo da visualizzare