Successivo >
htc-vendite-giugno-nuovo-calo

Smartphone

HTC: diminuiscono i ricavi durante il mese di giugno

Davide Micheli | 14 Luglio 2016

Smartphone

L’azienda taiwanese HTC ha pubblicato le cifre relative alle vendite del mese di giugno 2016: dopo una positiva inversione di tendenza a maggio, il trend è tornato ad essere nuovamente negativo.

Lo scorso mese, vi abbiamo illustrato il report delle vendite di maggio da parte di HTC, con risultati che sembravano preannunciare un lento miglioramento per il brand taiwanese. La tendenza alla ripresa, però, si è subito esaurita durante giugno 2016, quando la società  di Cher Wang è tornata a far segnare un nuovo peggioramento nel trend delle vendite, nonostante il lancio del suo nuovo smartphone di fascia alta HTC 10.

In effetti, analizzando in maniera più dettagliata il report pubblicato dall’azienda di Taoyuan, emerge come il mese di giugno – in termine di vendite – abbia conosciuto una contrazione su base mensile del 5,84 percento rispetto a maggio 2016. È interessante notare come, quest’ultimo mese, avesse fatto segnare un +17,4 percento rispetto ad aprile 2016 e, addirittura, un +37,41 percento rispetto a maggio 2015.

Questa nuova contrazione fatta registrare da HTC durante lo scorso mese, però, mette in evidenza un paio di dati sicuramente preoccupanti per l’azienda di Cher Wang: rispetto a giugno 2015, infatti, lo stesso mese nel 2016 ha fatto segnare un -26,74 percento nelle vendite e, la contrazione dei ricavi su base annua (tra gennaio e giugno 2016, in rapporto agli stessi mesi del 2015), indica una media che è del -54,81 percento.

Nonostante l’avvio della procedura di ristrutturazione aziendale, la società  taiwanese non è quindi riuscita ad arrestare il trend negativo delle sue vendite, nonostante il lancio – con risultati molto positivi – di Vive, il visore di realtà  virtuale che è già  ritenuto come il device più promettente all’interno di questo mercato. Riuscirà  il prossimo Desire 10 a invertire definitivamente la tendenza al declino di HTC?