Smartphone

La piattaforma BlackBerry 10 disponibile su due nuovi smartphone

Redazione | 31 Gennaio 2013

Smartphone

Il nuovo sistema operativo mobile lanciato ieri dall’ormai ex-Rim, ribattezzata BlackBerry, è stato reinventato per offrire un’esperienza d’uso in mobilità  […]

Il nuovo sistema operativo mobile lanciato ieri dall’ormai ex-Rim, ribattezzata BlackBerry, è stato reinventato per offrire un’esperienza d’uso in mobilità  ancora più completa e veloce.  I primi modelli a supportarlo sono i BlackBerry Z10 e BlackBerry Q10, entrambi abilitati all’Lte.

“Ogni funzione, ogni dettaglio di BlackBerry 10 è progettato per essere sempre connessi in movimento”, ha detto ieri Thorsten Heins, Presidente e Ceo di BlackBerry. L’interfaccia gesture-based (ovvero sensibile ai movimenti e ai gesti delle mani) è progettata per adattarsi alle esigenze del singolo utente,  ed è basata sull’apprendimento delle funzioni più ricorrenti nell’uso dello smartphone.

Il nuovo sistema operativo prevede un Hub di gestione unica delle conversazioni email ( sia personali, sia lavorative), dei messaggi BBM, degli aggiornamenti e notifiche dei social media, dando agli utenti la possibilità  di accedervi da qualsiasi luogo. Un’altra funzione innovativa è BlackBerry Flow che fa coesistere e lavorare insieme le applicazioni e le funzionalità  del cellulare: ad esempio si può selezionare con un dito uno dei partecipanti ad un meeting e vedere all’istante l’ultimo tweet inviato da questa persona o il suo profilo Linkedln, o anche toccare la miniatura di una foto appena scattata per avviare l’editor di immagini per modificarla, per poi condividerla istantaneamente con tutti i contatti.

BlackBerry 10 prevede anche l’uso di una tastiera che comprende e impara le parole nel modo utilizzato più di frequente dall’utente e le suggerisce così da poterle digitare più velocemente.

Il sistema di messaggistica BlackBerry Messenger su BlackBerry 10 ora include chiamate vocali e video chat, e permette di condividere lo schermo dello smartphone con un altro contatto BlackBerry 10. È stata inoltre introdotta la tecnologia BlackBerry Balance che tiene separate le applicazioni e i dati di lavoro dai contenuti personali.

Altre novità  interessanti sono Time Shift, una funzione della fotocamera che consente di scattare una foto di gruppo in cui tutti sorridono e hanno gli occhi aperti e Story Maker, che permette di raccogliere foto e video, con musica ed effetti, per produrre facilmente un film ad alta definizione da condividere con altre persone.

BlackBerry 10 dispone anche di un nuovo browser, punto di riferimento per il supporto a HTML5 su smartphone, che supporta più schede, consente di esplorare i siti privatamente, include una modalità  di lettura, e si integra con la piattaforma per una facile condivisione dei contenuti.

Con BlackBerry Remember gli utenti hanno a disposizione una serie di funzioni stile Evernote: appunti, organizzazione e gestione di tutte le informazioni presenti sullo smartphone progetti o idee, e in più possono raggruppare i contenuti come siti web, email, foto, documenti e altri file. La “lista di cose da fare”, consente di creare attività , assegnare scadenze, e monitorare i progressi. Se lo smartphone BlackBerry 10 è impostato con un account di lavoro, le attività  di Microsoft Outlook verranno automaticamente sincronizzati in modalità  wireless con BlackBerry Remember. Se sullo smartphone è stato configurato un account Evernote, BlackBerry Remember sincronizzerà  anche le cartelle di lavoro Evernote.

La tecnologia BlackBerry Safeguard consente di proteggere tutti i dati importanti sia a carattere personale che lavorativo.

ll supporto integrato a Microsoft Exchange ActiveSync consente ai nuovi smartphone BlackBerry Z10 e BlackBerry Q10 di essere collegati e gestiti con facilità  come gli altri dispositivi ActiveSync in azienda, o di essere attivati con BlackBerry Enterprise Service 10 per ottenere un accesso sicuro alle email di lavoro e alle applicazioni e i dati protetti da firewall, beneficiando delle funzionalità  di sicurezza e di gestione dell’enterprise mobility.

Infine è disponibile lo store BlackBerry con oltre 70.000 applicazioni per il nuovo sistema operativo e un ampio catalogo di film, musica e video. Preinstallati su BlackBerry 10 ci sono le app dei principali social network (Facebook, Linkedln, Twitter e Foursquare)  oltre alle app più richieste come Skype, WebEx di Cisco per la  videoconferenza e il gioco Angry Birds Star Wars.

I due smartphone BlackBerry Z10 e BlackBerry Q10 sono abilitati all’Lte e alle reti HspA+ e supportano il roaming internazionale; sono equipaggiati con processori dual core da 1,5 Ghz, 2 GByte di Ram, 16 GByte di memoria interna e uno slot di memoria espandibile. Entrambi i modelli sono dotati di batteria removibile, porta micro Hdmi per le presentazioni e l’NFC (near field communications) per supportare il mobile payment e lo scambio di informazioni con altri smartphone.  Il Blackberry Z10  è disponibili da oggi sul mercato inglese con piani tariffari in abbonamento e prepagati; dal 5 febbraio in Canada dove sarà  venduto a 149,99 dollari con un contratto triennale con l’operatore, e dal 10 febbraio negli Emirati Arabi.   Il lancio sul mercato da parte dei principali carrier è previsto per il mese di aprile.

Aggiungi alla collezione

No Collections

Here you'll find all collections you've created before.