LG V60 ThinQ e Dual Screen

LG V60 ThinQ regala il Dual Screen

LG regala l'accessorio Dual Screen a tutti coloro che effettueranno l'acquisto del V60 ThinQ sullo store ufficiale entro il 25 giugno.

Il nuovo LG V60 ThinQ è disponibile in Italia dallo scorso 12 maggio ad un prezzo di 999,90 euro. Il produttore coreano ha avviato un’interessante promozione che prevede l’accessorio Dual Screen in regalo per gli acquisti effettuati sullo shop ufficiale fino al 25 giugno.

LG V60 ThinQ è uno smartphone 5G di fascia alta con funzionalità specifiche per foto e video. Sono presenti una fotocamera posteriore principale da 64 megapixel in grado di registrare video a risoluzione 8K, un obiettivo ultra grandangolare da 13 megapixel e un sensore ToF (Time-of-Flight) per rilevare la profondità. I quattro microfoni ad alta sensibilità permettono di catturare anche i suoni più flebili e sfruttare le funzionalità Voice Bokeh e ASMR.

La dotazione hardware comprende lo schermo OLED da 6,8 pollici con risoluzione full HD+, processore Snapdragon 865, 8 GB di RAM, 256 GB di storage, slot microSD e fotocamera frontale da 10 megapixel. La connettività è garantita dai moduli WiFi 802.11ax, Bluetooth 5.1, NFC, GPS, Galileo, LTE e 5G.

LG V60 ThinQ

Sono inoltre presenti il lettore di impronte digitali in-display, il jack audio da 3,5 millimetri, gli altoparlanti stereo, la porta USB Type-C e la batteria da 5.000 mAh. Il sistema operativo è Android 10 con interfaccia LG UX 9.

L’accessorio Dual Screen ha uno schermo OLED da 6,8 pollici con risoluzione full HD+, quindi è possibile usare due app allo stesso tempo oppure giocare con un pad virtuale. C’è anche un display esterno da 2,1 pollici che visualizzare le notifiche.

Per avere il Dual Screen in regalo (valore di 199,90 euro) è necessario acquistare il V60 ThinQ su LG Online Shop entro il 25 giugno ed effettuare la registrazione entro i successivi 15 giorni sul sito dedicato.

PCProfessionale © riproduzione riservata.
Seguo l'evoluzione tecnologia dalla fine degli anni '80 dopo aver acquistato il Commodore 64 e dal 2008 questa passione è diventata un lavoro. Da oltre 12 anni scrivo articoli su diversi argomenti tech e da maggio 2020 ho iniziato la collaborazione con PC Professionale.