Smartphone

Motorola X Force, smartphone a prova di caduta

Redazione | 16 Febbraio 2016

Motorola Smartphone

Dopo aver coperto fascia media e medio alta con i prodotti Moto G e Moto X (Play e Style), arriva […]

Dopo aver coperto fascia media e medio alta con i prodotti Moto G e Moto X (Play e Style), arriva sul mercato il vero top di gamma Motorola. Lo smartphone Moto X Force è un terminale da 5,4″ con risoluzione Quad Hd 2.560 x 1.440 pixel, caratterizzato da una scocca posteriore in nylon balistico di sicuro effetto e uno schermo infrangibile a prova di urti, il tutto in una cornice in alluminio satinato.

Motorola stessa definisce lo schermo come “rinforzato” e ne tesse le lodi in maniera tangibile. Nelle varie prove effettuate da laboratori indipendenti si nota come questo particolare schermo resista a cadute anche da altezze molto elevate (si sono registrati lanci da oltre 10 metri senza danni), risultando il modello consumer meglio protetto in commercio. La tecnologia su cui si basa prende il nome di ShatterShield, costituito da cinque strati di vetro e plastica che assorbono gli urti ed evitano rotture. Nel complesso la qualità  è buona, ma lo strato protettivo si nota, falsando un poco i colori quando l’angolo di visione non è perpendicolare.

Esteticamente il terminale riprende lo stile aziendale, con forme molto eleganti e nel complesso bello da vedere. Il frontale ospita l’altoparlante di sistema, la capsula auricolare, la fotocamera, il flash e il microfono principale (in totale sono ben cinque, di cui due sul retro, per compensare i rumori). Sui lati trovano invece spazio il pulsante per l’accensione e il bilanciere del volume, a dire il vero forse un po’ troppo piccoli. In basso il connettore per la ricarica micro Usb e in alto il jack per cuffia e lo slot dual Sim (utilizzabile anche con una sola Sim e una micro Sd).

Sotto la scocca troviamo l’ottimo Snapdragon 810 di Qualcomm (octa core a 64 bit da 2 GHz), ben tenuto a bada dai dissipatori interni Motorola, 3 Gbyte di Ram e 32 Gbyte di spazio (25 circa disponibili al primo avvio). Il comparto fotografico è affidato ad una fotocamera posteriore da 21 megapixel con doppio flash led dual tone e una anteriore da 5 megapixel, anch’essa con flash Led. Gli scatti sono molto buoni, al livello dei prodotti di fascia alta concorrenti.
[divider]
In vendita su Amazon.it
[asa PCPRO]B0185ML7B0[/asa]
[divider]
Il Moto X Force ha una batteria da 3.760 mAh con funzioni di ricarica wireless, nonché ricarica rapida tramite il caricabatteria TurboPower in dotazione, che permette di raggiungere il 30% di carica in 15 minuti e il 95% in circa 1 ora. Tale batteria permette comunque una grande autonomia, abbiamo superato senza problemi la giornata lavorativa, arrivando molto spesso al pomeriggio del giorno successivo.

Il terminale si basa su Android in versione 5.1.1, praticamente senza alcuna personalizzazione. Unica nota è Moto Voice, un assistente vocale sempre attivo, anche a schermo spento, che integra ed espande Google Now. A breve è atteso l’aggiornamento alla versione 6.0.

In conclusione il Moto X Force è un ottimo terminale. È veloce e reattivo, lo schermo infrangibile è un plus considerevole, così come il dual Sim, la memoria da 32 Gbyte e la qualità  delle fotocamere. Pesano l’assenza di un sensore biometrico e il prezzo, piuttosto elevato.
Davide Piumetti
[box type=”shadow” ]
Caratteristiche tecniche
Display: 5,4″, 2.560 x 1.440 pixel (540 ppi) • Chipset: Qualcomm Snapdragon 810 • Memoria (Gbyte): 3 • Storage interno (Gbyte): 32 • Slot di espansione: micro Sd (max 128 Gbyte) • Fotocamera post.: 21 Mpixel f/2.0, dual flash • Fotocamera ant.: 5 Mpixel • Apparato radio: 4G/ Lte 300 Mbps • Connettività : Wi-Fi 802.11ac, Bluetooth 4.1, Nfc, micro Usb • Sensori: Accelerometro, giroscopio, bussola, luminosità , prossimità  â€¢ Gps integrato: sì • Radio Fm: sì • Batteria (mAh): 3.760 • Dimensioni (mm): 149,8 x 78 x 7,6 • Peso (g): 169 • Sistema operativo: Android 5.1.1
[/box]

Motorola Moto X Force

Euro 749,00 Iva inclusa

PRO
Qualità  costruttiva e resistenza • Buone prestazioni • Durata batteria

CONTRO
Manca un sensore biometrico • Prezzo

Produttore: Motorola, www.motorola.com

Moto G9 Plus

Smartphone

Motorola svela gli smartphone che riceveranno Android 11

Luca Colantuoni | 22 Dicembre 2020

Android Motorola Smartphone

Motorola ha comunicato i nomi degli smartphone che verranno aggiornati ad Android 11 nei prossimi mesi, ma non è nota la tempistica.

A distanza di oltre un mese dal debutto ufficiale del nuovo sistema operativo, Motorola ha finalmente svelato i nomi degli smartphone che riceveranno Android 11. Purtroppo non è stata comunicata la roadmap, quindi gli utenti potrebbero attendere anche diversi mesi.

Motorola non apporta eccessive modifiche alla versione stock di Android, quindi l’esperienza d’uso è simile a quella offerta da Google Pixel. Nonostante ciò, la distribuzione degli aggiornamenti avviene con una certa lentezza. Secondo Counterpoint Research, Lenovo (proprietario di Motorola) occupa la parte bassa della classifica, davanti a LG.

Motorola Razr 5G

Motorola afferma che il rilascio dell’aggiornamento ad Android 11 inizierà nei prossimi mesi per questi smartphone:

  • Motorola Razr 5G
  • Motorola Razr 2019
  • Motorola Edge
  • Motorola Edge+
  • Motorola One 5G
  • Motorola One Action
  • Motorola One Fusion
  • Motorola One Fusion+
  • Motorola One Hyper
  • Motorola One Vision
  • Moto G 5G
  • Moto G 5G Plus
  • Moto G Fast
  • Moto G Power
  • Moto G Pro
  • Moto G Stylus
  • Moto G9
  • Moto G9 Play
  • Moto G9 Plus
  • Moto G9 Power
  • Moto G8
  • Moto G8 Power
  • Lenovo K12 Note

I modelli venduti in Italia, ma non inclusi nell’elenco sono: Motorola One Macro, Motorola One Zoom, Moto G8 Power Lite e, stranamente, Moto G8 Plus (probabilmente perché è nato con Android 9 Pie). Ovviamente non verrà aggiornato nessun modello della serie Moto E7.

Motorola Edge+

In fondo al comunicato, Motorola chiarisce che si tratta di informazioni soggette a modifiche. Il produttore statunitense non garantisce che l’aggiornamento arrivi sui dispositivi elencati, in quanto le informazioni non rappresentano un impegno o un obbligo. In pratica, Motorola può decidere di non rilasciare Android 11 per uno o più smartphone.

Moto G Stylus (2021) leak

Smartphone

Moto G Stylus (2021) confermato da Amazon

Luca Colantuoni | 10 Dicembre 2020

Motorola Smartphone

Amazon ha pubblicato per errore (e successivamente rimosso) le immagini e alcune specifiche del Moto G Stylus (2021) che Motorola dovrebbe annunciare all’inizio del 2021.

Da alcune settimane circolano indiscrezioni sul Moto G Stylus (2021), il successore del Moto G Stylus, venduto in Italia come Moto G Pro. L’imminente debutto del nuovo smartphone è stato confermato da Amazon con una pagina che mostra il design e include alcune specifiche. La pagina è stata successivamente rimossa, ma Internet non dimentica nulla.

Le immagini pubblicate da Amazon mostrano uno schermo con un foro nell’angolo superiore sinistro per la fotocamera frontale, come nel precedente modello. Lungo il lato destro si notano i pulsanti per volume e accensione (che nasconde il lettore di impronte digitali), mentre lungo il bordo inferiore ci sono il jack audio da 3,5 millimetri, la porta USB Type-C e l’alloggiamento per la stilo.

Le uniche specifiche indicate da Amazon sono 4 GB di RAM, batteria da 4.000 mAh e sistema operativo Android 10. Il Moto G Stylus (2021) dovrebbe avere uno schermo da 6,81 pollici con risoluzione full HD+ (2400×1080 pixel), processore octa core Snapdragon 675, 128 GB di storage, slot microSD, fotocamera frontale da 16 megapixel, fotocamere posteriori da 48, 8, 2 e 2 megapixel (standard, ultra grandangolare, profondità e macro).

Almeno due i colori previsti al lancio: Aurora Black e Aurora White. L’annuncio dovrebbe avvenire all’inizio del 2021. Motorola pianifica il lancio di altri smartphone, tra cui il Moto G Power (2021) e soprattutto un nuovo Moto G con processore della serie Snapdragon 800. Altri due modelli (di fascia bassa) sono al momento noti con i nomi in codice Capri e Capri Plus. Nel corso delle prossime settimane verranno sicuramente divulgate ulteriori informazioni.

Moto G10 Desktop Mode

Smartphone

Motorola Moto G10, prima immagine dello smartphone

Luca Colantuoni | 4 Dicembre 2020

Motorola Smartphone

Ecco la prima immagine del Moto G10 con processore Snapdragon 865 e due fotocamere frontali in-display che Motorola dovrebbe annunciare all’inizio del 2021.

Il noto leaker Evan Blass ha pubblicato la prima immagine del Motorola Moto G10 (nome ipotetico) che verrà annunciato all’inizio del 2021. Lo smartphone sarà il primo Moto G con processore della serie Snapdragon 800. Purtroppo sembra che il produttore statunitense non sceglierà il recente Snapdragon 888.

In un video, trasmesso durante il Tech Summit 2020 di Qualcomm, il Presidente di Motorola ha promesso l’arrivo delle “esperienze” della serie Snapdragon 800 sulla decima generazione del Moto G. Al minuto 1:29 si può vedere uno smartphone con due fotocamere frontali in-display (come nel Moto G 5G Plus) collegato allo schermo Lenovo ThinkVision. Secondo XDA Developers, il dispositivo dovrebbe essere proprio il nuovo Moto G (nome in codice Nio).

Motorola Moto G10 Nio

Il noto leaker Evan Blass ha pubblicato la prima immagine dello smartphone. Il design e alcune specifiche dovrebbero essere in comune con il Moto G 5G Plus. Si prevedono quindi uno schermo da 6,7 pollici con risoluzione full HD+ (2520×1080 pixel) e refresh rate di 90 Hz, fotocamere frontali in-display da 16 e 8 megapixel, batteria da 5.000 mAh. Il processore Snapdragon 765G verrà invece sostituito dallo Snapdragon 865 (non dallo Snapdragon 888).

Il Moto G10 dovrebbe inoltre avere 8 GB di RAM, 256 GB di storage, fotocamere posteriori da 64, 16 e 2 megapixel (standard, ultra grandangolare e profondità). Oltre che per la ricarica della batteria, la porta USB Type-C verrebbe sfruttata per il collegamento ad uno schermo esterno e dalla funzionalità DisplayPort Alternate Mode che permette di attivare un’interfaccia desktop simile a quella di Samsung DeX.

Ovviamente il sistema operativo del Moto G10 sarà Android 11. L’annuncio dello smartphone è previsto nel primo trimestre 2021.

Aggiungi alla collezione

No Collections

Here you'll find all collections you've created before.