Nokia: tre smartphone Symbian Belle

Abbandonato da tutti, Symbian tiene duro e si aggiorna. Nokia promette novità  in vista per tutto il 2012.

È di poco meno di un anno fa l’abbandono di Symbian da parte di Sony Ericsson e Samsung per convertirsi ad Android. Fallita l’esperienza di Meego con Intel, a Nokia non resta che allearsi con Microsoft (e il suo Windows Phone 7) per poter sopravvivere e, nel mese di aprile, dà  in “appalto” la gestione e lo sviluppo di Symbian ad Accenture fino al 2016. Ecco in estrema sintesi il riassunto delle puntate precedenti.

Symbian Belle – A distanza di qualche mese, ecco che arriva un secondo importante aggiornamento per Symbian dopo Symbian Anna. Symbian Belle aumenta da tre a sei gli homescreen per distribuire i vari live widget, ora disponibili in cinque diversi formati. L’update introduce, inoltre, un menu a tendina e una barra delle applicazioni per accedere alle notifiche da qualsiasi schermata Home e la funzionalità  NFC di sharing e pairing in modalità  single-tap – attraverso il semplice contatto tra i dispositivi – che consente di condividere contatti, video e immagini con altri smartphone dotati della medesima tecnologia nonché di utilizzare accessori compatibili come altoparlanti e auricolari.

Nokia 700, 701 e 600 – L’annuncio della release Belle è accompagnato anche dalla presentazione di tre nuovi smartphone. Il Nokia 700 è il touchscreen più compatto del produttore finlandese. Piccolo (110 x 50,7 x 9,7 mm) e leggero (96 grammi), è dotato di un display da 3,2 pollici Amoled ClearBlack, processore da 1GHz, memoria interna da 2GB (espandibile a 32 tramite microSD) e fotocamera da 5 MPixel full focus con flash al LED e registrazione video in HD.

Il Nokia 701, basato sul design del Nokia C7, dispone invece di un luminosissimo display ClearBlack da 3,5 pollici, processore da 1GHz , una fotocamera full focus da 8 MPixel con doppio LED flash e zoom digitale 2X, una seconda fotocamera frontale e la possibilità  di girare video in HD. Il dispositivo ha una memoria interna da 8GB (espandibile fino 40GB via microSD).

Il Nokia 600 è, come lo definisce il produttore finlandese, uno smartphone “a tutto volume” in virtù di un sistema audio particolarmente dotato. Il resto delle caratteristiche tecniche prevedono un processore da 1GHz, una fotocamera full focus da 5MP (flash al Led e videorecording in HD) e una memoria interna da 2GB (espandibile fino 34GB tramite microSD card).

I Nokia 700, 701 e 600 saranno ovviamente provvisti di Symbian Belle. Nokia non ha ancora fornito informazioni precise in merito al rilascio e al prezzo dei tre modelli.

Ecco il video di Symbian Belle

[nggallery id=731]

PCProfessionale © riproduzione riservata.