antenna-universale-smartphone-aalto-university

Smartphone: in arrivo un’antenna universale per diversi standard?

Dalla Finlandia, ci giunge la notizia dello sviluppo di un’interessante innovazione pensata per rendere più efficiente e rapido l’utilizzo di questi device: un’antenna universale realizzata presso la Aalto University, in Finlandia, dove un gruppo di ricercatori – coordinati da Ville Viikari – è riuscito a realizzare un’antenna capace di gestire GPS, Bluetooth e Wi-Fi in un unico sensore.

L’importante scoperta è stata resa nota attraverso la rivista IEEE Antennas & Wireless Propagation Letters, ed è pensata per rivoluzionare una tecnologia che, ormai, è diventata col tempo sempre più vetusta. Le antenne utilizzate attualmente sui device sono contraddistinte dall’utilizzo di soluzioni tecnologiche nate ormai circa cinquant’anni fa.

Al riguardo, un ricercatore del gruppo ha fatto sapere che utilizzando nuovi sistemi digitali elettronici è possibile mettere insieme diversi elementi in un’antenna di piccole dimensioni, permettendone un funzionamento univoco, con il risultato che l’antenna può operare digitalmente interfacciandosi ad ogni tipo di frequenza, permettendo così di supportare GPS, Bluetooth e Wi-Fi senza che siano necessarie antenne differenti per lo scopo.

La trasmissione dei dati attraverso lo smartphone potrà  avvenire utilizzando un’antenna il cui controllo avviene in maniera digitale, ciò che renderà  sicuramente più semplice pure lo sviluppo di smartphone contraddistinti da un aspetto innovativo, permettendo l’utilizzo di componenti diversi (come display più grandi), consentendo una durata maggiore della batteria e permettendo velocità  di trasmissione dei dati superiori da 100 a 1000 volte.

Tutto ciò rivoluzionerà  in maniera importante anche l’approccio futuro alla telefonia 5G.

Nessun Articolo da visualizzare