Mobile World Congress 2008: i primi prototipi di Android

Il prototipo Android di Texas Instruments basato su hardware HTCAndroid, l’architettura open source per dispositivi portatili promossa da Google, ha mosso i primi passi concreti al World Mobile Congress di Barcellona. Diversi produttori hanno esibito alla fiera i primi prototipi hardware basati sulla piattaforma, a partire da Texas Instruments, che al proprio stand dispone di un vero e proprio sample di palmare (basato su hardware HTC) perfettamente operativo.

Il browser Web di AndroidSeppur con qualche (comprensibile) limite in termini di reattività  ai comandi, durante la prova sul campo abbiamo potuto accedere ad alcune applicazioni di base, tra cui il browser Web, GMail, Google Maps, il calendario e, chiaramente, l’interfaccia telefonica.

Oltre a Texas Instruments, altri prototipi di Android sono presenti presso gli stand di ARM, con un palmare pressoché identico a quello di T.I., e Nec, con una simulazione su banco di test.

PCProfessionale © riproduzione riservata.