Tablet

Cybook Odyssey, l’eReader da usare con tatto

Redazione | 18 Settembre 2012

Booken amplia l’offerta di lettori eBook introducendo un nuovo modello con display tattile E Ink da 6″, tecnologia Hsis e connessione […]

Booken amplia l’offerta di lettori eBook introducendo un nuovo modello con display tattile E Ink da 6″, tecnologia Hsis e connessione Wi-Fi.

Anteprima di Marco Martinelli

Articolo tratto da PC Professionale numero 255

Società  francese fondata nel 2003, Bookeen progetta e commercializza lettori eBook basati sulla tecnologia a inchiostro elettronico. Il nuovo Odyssey arricchisce la linea Cybook attualmente composta da tre dispositivi, uno con schermo da 5 pollici (Opus) e due da 6 pollici (Gen 3 e Orizon, provati rispettivamente nei numeri di dicembre 2009 e giugno 2011 di PC Professionale). L’Odyssey introduce l’esclusiva tecnologia Hsis (High speed ink system) che assicura fluidità  e reattività  dell’interfaccia grazie all’ottimizzazione del firmware e dell’hardware, pilotati da un processore Cortex A8 a 800 MHz.

Il lettore è basato su un display capacitivo multitouch E Ink Pearl da 6 pollici con risoluzione di 600 x 800 punti a 167 dpi e 16 livelli di grigio, dispone di un accelerometro per regolare automaticamente l’orientamento dello schermo, ha uno slot per schede microSd per espandere la memoria standard di 2 Gbyte e un’uscita cuffia da 3,5 mm per l’ascolto di tracce audio Mp3. Completano le caratteristiche tecniche il modulo Wi-Fi per la navigazione in Rete e il download diretto dei libri. La batteria agli ioni di litio da 1.650 mAh fornisce un’autonomia di lettura pari a circa 25.000 cambi pagina.

L’Odyssey è più leggero e compatto del nuovo Kindle Touch: pesa poco meno (195 contro 213 grammi) ed è appena più sottile (9 mm contro 10,1 mm) e ridotto in altezza (166 invece di 172 mm), mentre si equivale in larghezza (120 mm).

Oltre all’interfaccia tattile, il dispositivo presenta due tasti laterali per lo scorrimento delle pagine, più un pulsante sul bordo inferiore che richiama la schermata Home. Sul versante software, il lettore è compatibile con i formati testuali ePub e Pdf (anche con protezione Drm di Adobe), Html, Txt e Fb2, è in grado di visualizzare immagini Jpeg, Gif, Png, Bmp, Ico, Tif, Psd e di riprodurre tracce audio Mp3 sia come task singolo sia in background mentre si legge. L’interfaccia è curata, risponde prontamente ai comandi e consente di sfogliare le pagine e scorrere le voci di menu senza incertezze. Durante la lettura è possibile accedere a funzioni utili toccando aree predefinite dello schermo: in alto per l’indice, l’angolo superiore destro per segnalibri, note, sottolineature e appunti, al centro per il menu principale e in basso per il salto diretto alla pagina desiderata, da digitare su un tastierino numerico virtuale. L’esperienza di lettura è piacevole per qualità  e velocità  di rigenerazione dello schermo, fluidità  dei comandi e capacità  di personalizzazione: per esempio, la possibilità  d’installare font True Type trascinandoli dal computer alla relativa cartella di destinazione sul lettore permette di adattare in pochi istanti lo stile del testo alle proprie preferenze.

Il browser integrato consente la navigazione del Web e il download immediato di eBook da librerie online e servizi di archiviazione remota come Dropbox.

In aggiunta, una voce del menu principale dà  accesso diretto allo store online predefinito. Questa funzione, però, non è configurabile dall’utente: la versione standard dell’Odyssey punta allo store di Bookeen (che propone esclusivamente contenuti in francese) mentre solo quella in vendita nelle librerie Feltrinelli, in virtù di un accordo tra le parti, consente l’acquisto di titoli in italiano dalla libreria dell’editore milanese.

Purtroppo, gli aggiornamenti del firmware riportano il lettore alla configurazione standard e, di conseguenza, si perde il collegamento diretto all’eBookstore italiano.

Nel corso delle prove, l’Odyssey ha destato buone impressioni, ma la mancanza di dizionari multilingua preinstallati, l’assenza di funzioni di ricerca del testo e di visualizzazione diretta delle note ne riducono un po’ la fruibilità .

L’Odyssey è un eBook reader di buona fattura, ha un display di qualità  e un’interfaccia reattiva. Tuttavia, per guadagnare competitivà  ha bisogno di qualche affinamento e di una piccola riduzione del prezzo di vendita.

ipad pro rumor keynote apple ottobre

Tablet

I nuovi iPad Pro saranno svelati all’evento keynote Apple di ottobre?

Martina Pedretti | 21 Settembre 2022

Secondo dei rumor, i nuovi iPad Pro saranno svelati all’evento keynote Apple di ottobre: ecco cosa sappiamo finora

Il keynote di ottobre lancerà i nuovi iPad Pro?

Sono passati solo una manciata di giorni dall’annuncio di iPhone 14, ma i fan di Apple stanno già pensando al prossimo evento keynote, che si dovrebbe tenere a ottobre. Secondo le prime indiscrezioni saranno i nuovi Mac e iPad Pro a fare da protagonisti della presentazione dell’azienda.

Il rumor arriva da una fonte più che affidabile, ovvero Logitech, che per errore ha pubblicato sul suo sito ufficiale alcuni dettagli della prossima generazione di iPad Pro. Quanto reso noto è stato prontamente eliminato, anche se a molti non sono sfuggite le informazioni rilasciate erroneamente.

Il sito includeva diversi riferimenti a un iPad Pro da 12,9 pollici di sesta generazione e a un iPad Pro da 11 pollici di quarta generazione. Entrambi dovrebbero arrivare a ottobre, anche se il sito riportava un vago “Coming soon“. I due nuovi tablet figurano inoltre nella lista di dispositivi supportati dalla Crayon Digital Pencil, la principale alternativa sul mercato alla Apple Pencil ufficiale.

Cosa sappiamo quindi dei nuovi iPad Pro? Entrambi i device dovrebbero sfruttare il nuovo chipset M2, già presente su MacBook Air. Per quanto riguarda il design non ci dovrebbero essere grossi cambiamenti rispetto alla generazione attuale. Altre indiscrezioni parlavano inoltre della possibilità che i due tablet fossero compatibili con gli accessori della linea MagSafe, compreso il loro alimentatore.

Rimaniamo quindi in attesa di scoprire la data effettiva dell’evento keynote di Apple di ottobre. Solo dopo il suo svolgimento scopriremo se effettivamente saranno annunciati i nuovi iPad Pro. Non resta che attendere aggiornamenti da parte dell’azienda, che prossimamente svelerà i suoi piani per il prossimo evento di presentazione dei suoi device in arrivo.

Aspettate con trepidazione la nuova gamma di iPad Pro?

samsung galaxy s8 tablet

Tablet

Samsung Galaxy Tab S8: uscita, prezzo e caratteristiche

Martina Pedretti | 9 Febbraio 2022

Tutto sulla serie Samsung Galaxy Tab S8, S8 Plus e S8 Ultra: news su uscita, prezzo e caratteristiche dei nuovi modelli

Durante l’evento Samsung Unpacked, l’azienda ha annunciato una nuova serie di tablet top di gamma, i Galaxy Tab S8. Ecco quindi tutti i dettagli su uscita, prezzo e caratteristiche

Indice dei contenuti

Samsung Galaxy Tab S8 uscita

L’evento Unpacked del 9 febbraio ha portato con sé l’annuncio di Samsung Galaxy Tab S8, che è già disponibile al pre-order con tutti i suoi modelli inediti. Ma quando escono con precisione? La data di uscita è fissata al 16 febbraio, giorno in cui gli smartphone arriveranno a casa di chi li ha ordinati.

Caratteristiche

samsung galaxy s8 tablet uscita
Samsung Galaxy Tab S8 uscita

I display di Galaxy Tab S8, S8 Plus e S8 Ultra sono rispettivamente da 11, 12,4 e 14,6 pollici, con refresh fino a 120 Hz; LCD nel caso di S8, Super AMOLED per gli altri.

Nella scossa è presente anche un alloggiamento magnetico per la S Pen, che su Tab S8 Plus e Ultra è di nuova generazione, ancora più fluida. In comune i tablet hanno il supporto alla connettività Wi-Fi 6E (e 5G, nelle varianti predisposte), il telaio in alluminio Armor più sottil e il supporto alla ricarica rapida a 45 W tramite USB-C. Il comparto audio è composto da quattro altoparlanti stereo sviluppati da AKG e tre microfoni per le video riunioni, e un modulo fotocamera posteriore con due fotocamere, una principale grandangolare da 13 MP e una secondaria ultrawide da 6 MP.

Non manca poi One UI 4.0, basata su Android 12 e ottimizzata per i tablet, per il multitasking e il multi-window, con la possibilità di trasformare i tablet in un monitor secondario touch per il proprio PC.

Galaxy Tab S8 Ultra raggiunge 16 GB di RAM e 512 GB di archiviazione interna, mentre gli altri due si fermano a 12 e 256 GB. La fotocamera anteriore è duplice, alla ultra-grandangolare da 12 MP che troviamo anche su Galaxy Tab S8 e S8 Plus si aggiunge una grandangolare da 12 MP.

Galaxy Tab S8 prezzo

Quali sono i prezzi di Galaxy Tab S8?

  • Galaxy Tab S8: da 849€. Bonus preordine: Book Cover Keyboard Slim
  • Galaxy Tab S8 Plus: da 999€. Bonus preordine: Book Cover Keyboard Slim
  • Galaxy Tab S8 Ultra: da 1.299€. Bonus preordine: Book Cover Keyboard
Apple iPad (ottava generazione)

Tablet

Mercato tablet, Apple mantiene il comando

Luca Colantuoni | 30 Ottobre 2020

Apple Tablet

Secondo i dati di IDC, Apple conserva la prima posizione nel mercato dei tablet (terzo trimestre 2020), davanti a Samsung, Amazon, Huawei e Lenovo.

Apple ha perso (momentaneamente) la terza posizione nel mercato degli smartphone, ma conserva la vetta nel mercato dei tablet. Nessun produttore è attualmente in grado di competere con l’azienda di Cupertino. In base ai dati pubblicati da IDC, la pandemia COVID-19 ha contribuito all’aumento delle consegne nel terzo trimestre 2020.

Secondo la società di analisi, tra luglio e settembre sono stati consegnati 47,6 milioni di tablet con un incremento del 24,9% rispetto allo stesso periodo del 2019. L’aumento della domanda per questi dispositivi, in particolare per quelli con tastiera (opzionale o inclusa) è dovuto soprattutto allo smart working e alla didattica a distanza, modalità di lavoro e studio praticamente obbligatorie durante il lockdown.

Apple conserva la prima posizione della top 5 con 13,9 milioni di tablet consegnati (+17,4% rispetto al terzo trimestre 2019) e un market share del 29,2%. Il dato è dovuto principalmente al successo dell’iPad (2019), ma anche il recente iPad (2020) ha dato il suo contribuito, nonostante sia stato annunciato a metà settembre.

Samsung riconquista la seconda posizione con 9,4 milioni di tablet (+89,2%) e un market share del 19,8%. Al risultato hanno sicuramente contribuito i nuovi Galaxy Tab S7 e S7+ (disponibile anche con modem 5G).

IDC tablet market share

Amazon scende al terzo posto con 5,4 milioni di tablet (-1,2%) e una quota di mercato dell’11,4%. Ciò è dovuto probabilmente al Prime Day posticipato a causa della pandemia COVID-19. Il tablet più popolare è il Fire HD 8.

Ottimo risultato per Huawei, nonostante le sanzioni del governo statunitense. Il produttore cinese ha consegnato 4,9 milioni di tablet (+32,9%). La quinta posizione è infine occupata da Lenovo con 4,1 milioni di tablet (+62,4%).

Aggiungi alla collezione

No Collections

Here you'll find all collections you've created before.