msi-vr-one-zaino-per-realtà-virtuale

MSI VR ONE: ecco lo zainetto dedicato alla realtà  virtuale

Dopo esser stato mostrato in anteprima durante il Computex con un nome differente (allora era VR Backpack), ora, il device di MSI dedicato al mondo della realtà  virtuale, VR One, è stato mostrato con dimensioni inferiori rispetto al protipo precedente e, soprattutto, con una lista aggiornata della sua dotazione hardware, che rende questo PC perfetto per l’esperienza VR.

Contraddistinto dal suo format innovativo – si tratta infatti di un computer che si può portare sulle spalle come se fosse uno zaino – il device verrà  presentato al pubblico durante l’evento Tokyo Game Show 2016 e rappresenterà  sicuramente un interessante passo avanti per tutti coloro i quali non possano proprio rinunciare all’idea di assaporare una nuova esperienza utente di realtà  virtuale.

Se i classici visori per la realtà  virtuale realizzati da Oculus ed HTC sono infatti contraddistinti dal fatto che devono essere collegati ad un computer, limitando così la possibilità  di movimento da parte dell’utenza, MSI ha pensato bene di eliminare la scomoda presenza del cavo, trasformando uno “zaino” in un computer perfetto per la realtà  virtuale, con una dotazione degna di nota.

MSI VR One infatti può contare sulla presenza di un processore Intel Core i7, affiancato da una GPU di Nvidia (si tratta della GeForce GTX 1070) e da una serie di interfacce per espanderne le potenzialità , tra le quali ben 4 porte USB 3.0, una USB Type-C (con compatibilità  a Thunderbolt 3), porte HDMI e mini DisplayPort.

Da notare che in termini di autonomia il device può offrire oltre un’ora e mezzo di utilizzo: per indicare all’utente la carica della batteria sono presenti quattro spie bianche, ognuna delle quali indica un quarto di carica. MSI VR One è equipaggiato con due batterie – che possono essere rimosse – optando per l’alimentazione tramite presa di corrente.

Il device ha due ventole da 90 millimetri e 9 heatpipe per la dissipazione del calore, mentre a pieno regime, il funzionamento dell’apparecchio causa un rumore di 40 dbA. Con MSI Dragon Center è possibile controllare il sistema e gestirlo tramite lo smartphone. MSI VR One dovrebbe arrivare sul mercato a partire dal prossimo mese, ma al riguardo non ci sono informazioni sul prezzo.

Nessun Articolo da visualizzare