Multi-boot sull’e-tab di Microtech

Microtech, giovane e dinamica azienda milanese, ha annunciato la disponibilità  di e-tab, un nuovo tablet con schermo da 9,7″ e formato 4/3 (lo stesso formato degli iPad), ideale per la lettura di riviste e fumetti, per i giochi e per il lavoro con i software di office automation. L’e-tab è bastato sul processore Intel Bay Tray-T Z3736F a 64 bit (Intel Atom) che utilizza un SoC (System-on-a-chip) operante fino a 2.16 GHz. La Ram disponibile è di 2 Gbyte e la memoria di archiviazione è di 32 Gbyte. Punto di forza del nuovo prodotto è lo schermo Ips Clear HD da 9.7″ con risoluzione da 2048 x 1536 punti e una brillantezza da 300 Lumen. Ciò determina una densità  pari a 264 punti per pollice (la stessa dell’iPad Air). Grazie alla tecnologia Ips è possibile vedere al meglio un’immagine con un angolo di visione di 178°, migliorando la visione dei contenuti nelle più svariate situazioni, in ufficio, in classe o all’aperto.

Grazie all’architettura Intel X86, il nuovo tablet può funzionare con diversi sistemi operativi: Windows, Android e Remix OS, quest’ultimo disponibile in italiano grazie a un accordo fatto tra Microtech  e Jide, società  cinese, guidata da tre ingegneri ex-Googke, che ha inventato Remix Os. Remix Os è basata su Android e vuole fornire gli elementi chiave, le app e le doti di mobilità  di Android e la produttività  e il multitasking di Windows. Ma non è tutto qui: e-tab sarà  disponibile in quattro versioni, con Android, con Windows 10, con Remix o con un dual-boot per avere insieme sullo stesso prodotto sia Android sia Windows 10. Attenzione però che la capacità  di memoria di base dell’e-tab è abbastanza limitata per questo uso: i 32 Gbyte vanno benissimo con il singolo sistema operativo ma mostrano un po’ la corda quando si installano due sistemi operativi sulla stessa macchina. La memoria di archiviazione è espandibile grazie a MicroSD, sino a 32 Gbyte in ambiente Android e Remix, o fino a ulteriori 128 Gbyte se si lavora con Windows.

L’e-tab è equipaggiato di una batteria ai polimeri di litio da 8.000 mAh che offre un’autonomia operativa fino a nove ore consecutive o fino a sette giorni in stand-by. La tecnologia di gestione energetica impedisce l’eccessivo surriscaldamento di e-tab, anche durante le attività  più impegnative. L’alimentatore da 2.4 Ampere insieme al cavo di alimentazione di pari capacità  permettono di ricaricare il tablet in poco più di tre ore e mezza. Attraverso la connettività  WiDi integrata è possibile visionare un filmato su e-tab e contemporaneamente permettere ad altri utenti di guardarlo su un televisore. Con la tecnologia WiFi Dual Band si hanno a disposizione due bande di frequenza per navigare senza fili anche a 5 GHz, banda tipicamente meno soggetta ad interferenze o problemi di densità , anche in zone densamente popolate, come condomini o uffici.

e-tab ha il modem per la connettività  3G, il Bluetooth 4.0 e ha il Gps integrato. Esteticamente il prodotto è molto gradevole, grazie anche al guscio in alluminio sabbiato, realizzato con una tecnica di pressofusione a camera calda. I bordi smerigliati e la monoscocca con banda in policarbonato ne impreziosiscono la silhouette. Di buona qualità  gli auricolari in dotazione, realizzati in metallo, con connettore placcato in oro e dotato di un cavetto piatto anti attorcigliamento.

e-tab è in prevendita da oggi con spedizione dal 13 luglio e può essere acquistato dal sito dedicato, a partire da 320,00 Euro (IVA e trasporto inclusi) oppure presso distributori e rivenditori autorizzati.

Nessun Articolo da visualizzare