vinile-cassette-musica-vintage

Musica analogica: dopo il vinile, tornano le cassette

Vi abbiamo parlato del ritorno del vinile, e poi, anche del lancio dei juke box negli Stati Uniti: e ora, per completare il ritorno in scena della “musica analogica”, non possiamo fare a meno di segnalarvi un report di Nielsen Music, secondo il quale – negli USA – le vendite delle cassette sono cresciute del 74 percento nel corso del 2016, con 129’000 supporti venduti in tutto il paese.

Durante il 2015, erano state vendute soltanto 74’000 cassette. Certo, in rapporto ai dischi in vinile, l’exploit delle cassette per il momento limitato: tuttavia, chi si era affrettato a dare per morta la mitica musicassetta, probabilmente, dovrà  ricredersi. E ancora una volta, a trascinare le vendite, sarebbe stata la riedizione di vecchi successi, come Purple Rain e Slim Shady.

Anche alcuni album di nuova pubblicazione, proposti al grande pubblico anche in cassetta, hanno comunque dato un contributo al ritorno in scena dell’audiocassetta, lanciata dalla Philips nel 1963 e che divenne tanto popolare negli anni Ottanta tramite il famoso walkman, per poi declinare durante il decennio successivo a causa della diffusione dei CD.

PCProfessionale © riproduzione riservata.