MWC 2012: la “nuvola” entra anche nelle case

Al Mobile World Congress 2012 Hauwei ha presentato la soluzione “connected home” una versione domestica del cloud computing che si propone di migliorare i contenuti digitali in ambito domestico e di arricchire l’home entertainment e il lavoro in ufficio.
“Allarme in caso di furto in casa, internet sul televisore, applicativi per lavorare, realistici videogiochi sportivi senza il supporto di una consolle professionale; queste non saranno più idee legate al futuro”, sostiene Jerry Zhi Direttore Home Device di Huawei Device. “La soluzione Connected Home porterà  benefici che si possono estendere in tutti i campi. Huawei Device è in prima linea nell’integrazione di prodotti e soluzioni che combinano i media digitali, il business e i terminali di rete e di storage”.

Connected Home di Huawei è una soluzione pensata per le famiglie, le piccole/medie imprese e i consumatori finali. Può essere implementata senza investimenti di rete aggiuntiva, il che risulta particolarmente vantaggioso e conveniente. Gli utenti sono dotati di applicazioni tra cui giochi e controlli dinamici, applicazioni internet (navigazione + audio/video) su TV ed intrattenimento IPTV, soluzioni SOHO, home security, condivisione domestica di contenuti digitali, accesso cloud e cambiamento multi-screen.

Nessun Articolo da visualizzare