nintendo-nx-supporto-realtà-virtuale

Nintendo NX avrà  il supporto per la realtà  virtuale?

Anche se probabilmente Nintendo è maggiormente sotto i riflettori della ribalta per l’innegabile successo che sta avendo a livello globale Pokemon Go, la società  giapponese continua a far parlare di sé anche per quanto riguarda i potenziali sviluppi tecnologici della stessa nell’ambito della realtà  virtuale: e a questo proposito, dalla Cina giungono speculazioni molto interessanti circa una partnership stretta di recente dall’azienda di Kyoto.

Nintendo, infatti, ha deciso di sottoscrivere un accordo di collaborazione con Pixart (in particolare per il progetto Quality of Live) e, secondo i rumor provenienti dal paese asiatico, questa partnership strategica potrebbe portare all’introduzione del supporto alla realtà  virtuale nel nuovo Nintendo NX. Pixart, infatti, è una società  che si occupa di produrre chip e soluzioni tecnologiche in relazione con i sensori per il movimento.

Tra gli asset di quest’azienda, si trova anche un interessante portfolio di brevetti per la realtà  virtuale e, soprattutto, in tempi recenti l’azienda avrebbe comunicato di essere pronta a produrre una nuova tipologia di chip utilizzabili nel mondo VR, che verranno utilizzati su diverse piattaforme: e da questa notizia, ha preso vita poi la speculazione circa il fatto che Nintendo NX possa essere tra i destinatari di questi nuovi chip.

Certo è difficile, sulla base di queste speculazioni, comprendere se effettivamente il nuovo prodotto dell’azienda di Kyoto – in arrivo sul mercato nel corso del mese di marzo 2017 – possa supportare la realtà  virtuale: Nintendo, al riguardo della VR, aveva recentemente sottolineato di voler sviluppare soluzioni ideali per tutte le età , un obiettivo che potrebbe richiedere del tempo perché l’adozione della VR in NX sia conforme a questo principio.

Nessun Articolo da visualizzare