Nuove Cpu da Intel, piccoli ritocchi in ogni settore

Intel, come praticamente ogni mese, presenta alcuni nuovi processori. In concomitanza con il Computex di Taipei gli annunci sono stati soprattutto per le Cpu Atom N455, N475, D525 e D425; soluzioni per netbook ultrasottili. Sul fronte desktop troviamo però tre nuovi modelli Core i7, Core i3 e Pentium.Intel-546456456465

Le nuove Cpu sono versioni con frequenza operativa più elevata rispetto ai modelli sul mercato fino al mese scorso, con le stesse caratteristiche generali eccezion fatta per velocità  e prezzo.

Il primo nuovo modello è il Core i7 880, quad core con Hyperthreading in grado di gestire otto thread paralleli, lavora a 3,06 GHz e raggiunge i 3,73 GHz in modalità  Turbo. Il Tdp è di 95 watt e il prezzo di 583 dollari. Decisamente più interessante il modello appena inferiore, il Core i7 875K che, pur avendo una frequenza base di 2,93 GHz, ha anche il moltiplicatore sbloccato e permette di ottenere in maniera rapida frequenze ben superiori al modello 880. Il prezzo è inoltre più basso: 342 dollari.

Gli altri modelli sono il Core i3 550, dual core Clarkdale con grafica integrata (a 733 MHz) operante senza modalità  Turbo all’elevata frequenza di 3,2 GHz. Il Tdp è di 73 watt complessivi e il prezzo di 138 dollari.

Ultimo modelli il Pentium E6700, dual core di vecchia generazione (Penryn a 45 nm) con frequenza di 3,2 GHz, Tdp di 65 watt e prezzo di 86 dollari.

Ultimo modello lo Xeon X3480 dedicato al mondo server; è l’incarnazione della Cpu Core i7 880 con il supporto alle memorie ECC. Le caratteristiche sono le stesse del modello indicato sopra e il prezzo è fissato a 612 dollari.

Nessun Articolo da visualizzare