Nuovo round di finanziamenti per VIVOtech, leader nelle tecnologie NFC

Si ampliano le opportunità  per gli operatori del mobile commerce interessati a investire nelle tecnologie NFC abilitanti ai nuovi sistemi di pagamento contactless. VIVOtech, l’azienda che ha installato circa la metà  dei terminali NFC di pagamento oggi in uso nel mondo (circa 1 milione per 180 clienti internazionali e 320 negli Ua) e che detiene una piattaforma completa di software e sistemi per il mobile commerce, ha annunciato di aver ricevuto un ulteriore finanziamento da parte dei soci di venture capital, che porta a 96 milioni di dollari il capitale disponibile.
Le tecnologie NFC sono la frontiera verso cui tutti stanno indirizzando gli sforzi: da società  come PayPal, Visa e MasterCard, a Google con il servizio Google Wallet, fino agli operatori mobili, l’attenzione è puntata sulle enormi opportunità  di crescita previste per il mobile commerce con la tecnologia NFC: Forrester Research stima un mercato del valore di 31 miliardi di dollari al 2016.
VIVOtech, fondata nel 2001, fornisce una serie di soluzioni software in grado di gestire tutte fasi dell’ecosistema NFC. Tra i suoi soci investitori ci sono aziende come Motorola Solutions e Motorola Mobility, Nokia Growth Partners, NCR, SingTel Innov8 e Sprint.

Nessun Articolo da visualizzare