Nvidia GeForce GTX485: Fermi al completo

Dopo svariati problemi legati alla resa produttiva del processo a 45 nm Nvidia sembra pronta a lanciare l’incarnazione definitiva del progetto Fermi: una Gpu GF100 completamente funzionante nella scheda GeForce GTX485.gtx480_neues_pcb_1

Il chip, che contiene 512 Cuda Core, è stato utilizzato in versione “ridotta” con 480 o 448 core per le schede GTX480 e GTX470 per colpa dello scarso rendimento nella produzione, che portava a chip non completamente funzionali in tutti i 512 elementi di calcolo. Nelle prossime settimane Nvidia presenterà  però la scheda GTX485, dotata del chip GF100 rivisto e corretto in grado di offrire tutta la potenza di calcolo originariamente promessa. Il Pcb della nuova scheda, apparso in alcune immagini online, mostra una costruzione diversa dalla precedente top di gamma, con l’utilizzo di due connettori da 8 pin per l’alimentazione ausiliaria. Le stime attuali indicano come il nuovo modello potrebbe consumare fino a 375 watt, reperiti separatamente dal Pci Express (75 watt) e dai due connettori (150 watt ciascuno). La GTX480, utilizzando un connettore a 6 pin (75 watt) e uno a 8 pin (150 watt) poteva teoricamente consumare fino a 300 watt, mentre ne dichiara 250 reali. Il passaggio alla nuova configurazione di alimentazione ci permette dunque di dire che la nuova scheda consumerà  più di 300 watt (altrimenti sarebbe rimasta la configurazione precedente).

gtx480_neues_pcb_2

I 512 core opereranno alla frequenza di 1.440 MHz, mentre il resto del core a 720 MHz. La memoria, 1,5 Gbyte opererà  invece a 3,7 GHz. Nel seguito le specifiche complete che il nuovo modello dovrebbe avere.

gtx485-546456465465465

Ricordiamo inoltre che, a giorni, è previsto il lancio della scheda GeForce GTX460, che utilizzerà  il nuovo chip GF104 come evoluzione del precedente per la fascia media.

Nessun Articolo da visualizzare