News

Ocz Z-Drive: il futuro dello storage?

Davide Piumetti | 17 Settembre 2009

OCZ Technology, azienda leader nella produzione di memoria Ram e da qualche tempo attiva con successo anche nel campo degli […]

OCZ Technology, azienda leader nella produzione di memoria Ram e da qualche tempo attiva con successo anche nel campo degli Ssdpresenta Z-Drive: un nuovo modo di concepire lo storage Ssd.

I due drive messi in commercio da Ocz non sono di tipo tradizionale con connessione Sata, ma vanno a occupare uno slot Pci Express x8, l’unico in grado di fornire sufficiente banda ai due prodotti. La linea Z-Drive si compone di due modelli chiamati e84 e p84, che utilizzano rispettivamente chip Slc e Mlc. La capacità  è di 256 e 512 Gbyte per entrambi, con la possibilità  di salire a 1 Tbyte per il p84.

 

zdrive_e84.jpg

Le prestazioni dichiarate da Ocz sono impressionanti: il più “lento” p84 tocca i 750 Mbyte/s in lettura e 650 Mbyte/s in scrittura, mentre la versione e84 raggiunge rispettivamente 800 e 750 Mbyte/s.

zdrive4_b.jpg

Il prezzo non è per il momento noto, anche se ci aspettiamo ovviamente, dei valori piuttosto elevati. Per il momento questi prodotti resteranno prerogativa degli utenti più appassionati o degli ambienti enterprise, ma in futuro chi può dirlo? Sarà  questo il destino delle periferiche di archiviazione?