oracle-acquisizione-dns-provider-dyn-attacco-ddos

Oracle: ecco l’acquisizione di Dyn, il famoso provider DNS

Proprio nel corso delle ultime ore, Oracle ha comunicato di aver raggiunto un accordo per l’acquisizione di Dyn, la famosa azienda statunitense attiva come provider di DNS nonché come developer di servizi per il monitoraggio di Internet, che nel corso del mese di ottobre è stata oggetto di un attacco di tipo DDoS di dimensioni davvero epocali.

La società  di Redwood City ha puntato su Dyn in particolare per ottenere le informazioni preziose relative ai tempi di accesso e caricamento delle pagine, considerando come attraverso i suoi servizi, l’azienda di Manchester (New Hampshire) è in grado di migliorare l’esperienza utente con applicazioni web e servizi cloud, supportando circa 40 miliardi di operazioni di ottimizzazione.

La rete globale di Dyn, del resto, serve più di 3’500 clienti business: e ora, Oracle potrà  sfruttare tutto ciò per implementare ancor meglio la sua strategia in ambito IaaS e Paas. L’azienda di Redwood City non ha rilasciato alcun dettaglio circa l’importo della transazione.

Nessun Articolo da visualizzare