Oxite, un blog engine open source da Microsoft

Il sito del Mix del 2009, un sito su cui Microsoft spende parecchio del suo prestigio, è pubblicato con una piattaforma di pubblicazione open source chiamata Oxite.

oxite.png

Un nuovo ambiente di pubblicazione, abbastanza esposto da essere il motore di un sito promozionale è sicuramente una buona notizia per chi sviluppa su piattaforma Microsoft e sconta la minore diffusione di piattaforme libere di vasto impiego su un sistema operativo che vanta un eccellente ambiente di sviluppo.

Oxite promette molto bene perché è il motore di un sito ad alto traffico e ad alta visibilità , inoltre in Microsoft stanno prendendo più a cuore il rispetto degli standard.

Microsoft ha messo in squadra campioni della standardizzazione del web come Molly Holzschlag, che è nel team di Internet Explorer 8, quindi possiamo prendere sul serio la promessa di aderenza agli standard web che è sulla pagina di Oxite e negli articoli collegati.

La lista delle funzioni è interessante: Oxite permette di mischiare blog e pagine statiche, ha una gestione degli utenti che permette la collaborazione e consente di erogare più di un sito con lo stesso database, personalizzando un sito madre in modi diversi.

Il codice può essere scaricato da questo indirizzo ed è online un wiki dedicato al progetto.

PCProfessionale © riproduzione riservata.