PayPal porta in tribunale l’app radio di Pandora

PayPal dichiara guerra a Pandora.

L’app radio di Pandora, fondata nel 2000 ed oggi disponibile soltanto negli Stati Uniti, Nuova Zelanda e Australia, ha visto un restyling completo. Secondo PayPal, che ha presentato causa la scorsa settimana, il logo sarebbe troppo simile a quello che la loro azienda utilizzava nel 2014 e questo potrebbe confondere i clienti. Infatti su Facebook e Twitter si sono attivate delle discussioni accese in merito alla somiglianza tra i due loghi.

Inoltre, il danno più grande secondo PayPal sarebbe quello di far credere ai clienti che l’azienda stia perdendo il proprio focus. Non un semplice caso di violazione di copyright, insomma.

Vedremo in Tribunale cosa succederà … da Pandora non giungono notizie.

 

 

PCProfessionale © riproduzione riservata.
Classe 1994. Laureata con lode in Linguaggi dei Media, da sempre appassionata di giornalismo, decide di coltivare questo interesse allargando il proprio background con una specialistica in Politiche Europee ed Internazionali. Dopo svariati stage nel mondo dell'editoria, della comunicazione e delle istituzioni con entusiasmo abbraccia una nuova sfida che porta il nome dell'alta tecnologia.