Philips crea TP Vision, la joint venture per i televisori

Royal Philips Electronics ha annunciato oggi il completamento della joint venture con TPV Technology per dar vita a TP Vision, la nuova società  detenuta la 70% da TPV e al 30% da Philips, che si occuperà  del business dei televisori.
TP Vision svilupperà , produrrà  e commercializzerà  televisori con il marchio Philips e unirà  l’esperienza nel design e nell’innovazione della casa olandese con la capacità  produttiva di TPV.

Philips concederà  l’uso del marchio per un periodo iniziale di 5 anni, rinnovabile automaticamente per altri 5, in base al raggiungimento di una serie di obiettivi. Entrambi gli investitori si sono impegnati a stanziare un capitale di 100 milioni di euro nella nuova società  e di 170 milioni di euro subordinati a prestiti dagli azionisti. La gamma di prodotti continuerà  a seguire il solco già  tracciato da Philips con i nuovi smart TV,  dotati di tutto ciò che serve per poter utilizzare i contenuti digitali e ciò che offre il mondo del web.
TP Vision avrà  sede ad Amsterdam e sarà  responsabile della progettazione, produzione, distribuzione, commercializzazione e vendita dei TV Philips in tutto il mondo ad eccezione della Cina continentale, India, Stati Uniti, Canada, Messico e alcuni paesi del Sud America. In base all’accordo, i laboratori dell’innovazione Philips, i siti produttivi, le organizzazioni commerciali, le sedi e i circa 3.300 dipendenti vengono trasferiti a TP Vision.

Nessun Articolo da visualizzare