News

Samsung e Sony-Ericsson: smartphone ai massimi livelli

Davide Piumetti | 11 Febbraio 2008

Da Samsung e Sony-Ericsson due smartphone che si candidano a diventare il punto di riferimento del settore; caratterizzati da ottime […]

Da Samsung e Sony-Ericsson due smartphone che si candidano a diventare il punto di riferimento del settore; caratterizzati da ottime specifiche tecniche promettono infatti una semplicità  d’uso e una completezza software ai massimi livelli.

Samsung svela in anteprima il nuovo smartphone i780, un vero e proprio concentrato di tecnologia adatto sia all’utenza business sia ai clienti più attenti alle capacità  tecniche e multimediali del proprio cellulare.

Samsung i780Samsung definisce il nuovo modello “The Ultimate Mobile PC”, sottintendendo la vera vocazione del piccolo smartphone: sostituire il personal computer in molte delle occasioni in cui un terminale leggero, veloce e tascabile è sicuramente da preferire a un notebook di dimensioni standard.

Basato su Windows Mobile 6.0 Professional il i780 di Samsung è un prodotto dotato di tastiera qwerty completa e schermo da 2,6″ (e 65.000 colori) completamente touchscreen, non manca una fotocamera da 2 Mpixel. La connettività  offerta è ai massimi livelli, oltre ai canonici Gsm e Gprs non mancano Umts e Hsdpa a 3,6 Mbps, Bluetooth 2.0 con Edr, Usb 2.0 e wireless 802.11 b/g.

Lo smartphone è inoltre dotato di un’antenna Gps integrata e sistema di navigazione Garmin, Windows media player e la suite Office Mobile con Excel, Word, Power Point e Outlook. La memoria interna è di 150 Mbyte, espandibile tramite una scheda microSD.

Sony-Ericsson presenta invece lo Xperia X1, modello di punta nell’offerta 2008 (sarà  disponibile nella seconda metà  dell’anno) dei due produttori uniti nel campo mobile.

X1Lo smartphone si presenta con un design molto particolare, con uno schermo che copre quasi completamente la parte frontale. I tasti funzione permettono le operazioni più comuni, mentre una tastiere qwerty completa è nascosta da uno slide laterale molto particolare. Il design curvo di quest’ultimo dettaglio dovrebbe infatti rendere l’ergonomia del piccolo smartphone migliore dei prodotti concorrenti, rendendo la digitazione e la fruizione dei contenuti sullo schermo molto più comodi.

Le specifiche tecniche parlano di una connettività  Gsp, Gprs, Edge, Umts e Hdspa, oltre a Bluetooth, aGps e wireless Lan. Lo schermo, da 3 pollici e 65.000 colori, è di tipo touchscreen e vanta una risoluzione di 800 x 480 punti. Non mancano le capacità  multimediali grazie a windows media player integrato e il profilo bluetooth A2dp.

 

Aggiungi alla collezione

No Collections

Here you'll find all collections you've created before.