samsungs-galaxy-display-4k-realta-virtuale

Samsung Galaxy S8: display 4k per VR e USB Type-C

Torniamo ad occuparci dell’azienda sudcoreana Samsung, dando uno sguardo agli ultimi rumor che circolano sul web relativamente al suo prossimo smartphone Galaxy S8: dopo avervi riportato l’indiscrezione della probabile adozione del display 4K per la realtà  virtuale, ora, sembrerebbe che il colosso asiatico stia puntando a rivoluzionare anche l’audio.

La prossima generazione del flagship dovrebbe essere presentata durante l’edizione 2017 del Mobile World Congress a Barcellona – già  calendarizzata tra il 27 febbraio e il 2 marzo – a meno che, alla fine, Samsung non decida di bruciare le tappe in ragione della vicenda che ha interessato il suo Note 7, essendo alle prese con il problema della batteria esplosiva.

Come detto, i rumor parlano appunto della presenza dello schermo UHD da 2160×3840 pixel (Gorilla Glass 5), una soluzione pensata per rendere soddisfacente l’esperienza utente nel mondo della realtà  virtuale: e quest’ultimo, per dare il meglio di sé, dovrebbe essere supportato da un chipset degno di nota, in grado di offrire una potenza di calcolo tale da gestire la grande quantità  di dati.

Certo questo aspetto potrebbe anche porre sfide non indifferenti in termini di efficienza energetica, spingendo la società  sudcoreana ad adottare soluzioni per contrastare un fenomeno collaterale all’uso della VR, vale a dire, il battery drain causato dall’eccessivo impegno del chipset per la gestione della mole di dati: già  con il rilascio dell’app Oculus, gli utenti di Galaxy S7 hanno avuto modo di confrontarsi con questo “inconveniente”.

Samsung, oltre a tutto ciò, secondo gli ultimi rumor potrebbe eliminare il jack da 3.5 millimetri sul suo Galaxy S8, sfruttando la porta USB Type-C per assicurare una connessione ottimale delle cuffice.

Nessun Articolo da visualizzare