Samsung, smart mirrorless con due nuovi obiettivi

Una mirrorless e una social camera, così si può sintetizzare la presenza di Samsung a Las Vegas. Per quanto riguarda il sistema a ottiche intercambiabili, la casa sud coreana ha tolto i veli alla Nx30, l’evoluzione della precedente Nx20, dotata di un sensore APS-C Cmos da 20,4 MP e funzioni Wi-Fi e Nfc.

Samsung NX30_01

Tra le novità  della fotocamera figura un nuovo mirino elettronico periscopico che completa lo schermo orientabile da 3″ Amoled. Unitamente alla NX30 Samsung propone due nuovi obiettivi, entrambi 16-50mm, uno con apertura standard f/3.5-5.6, e uno più luminoso, f/2-2.8; e un flash esterno con numero guida 58 e funzionalità  Wireless.

Per quanto riguarda la nuova versione della Galaxy Camera segnaliamo un nuovo sensore Cmos da 16 megapixel e uno zoom ottico 21x. Debutta la seconda generazione della “social” camera, ovvero la Galaxy Camera 2. Se l’estetica non ha subito ritocchi apprezzabili, le modifiche tecnologico non sono poche. A partire dal processore, un quad core da 1,6 GHz, indispensabile per l’accesso alle App oltre che per l’elaborazione delle immagini.

Il sensore è da 16 megapixel e lo zoom ottico 21x si farà  apprezzare nelle inquadrature distanti. Per condividere i file gli utenti potranno sfruttare i 50 Gbyte (compresi nel prezzo per una durata di due anni) offerti attraverso l’App di Dropbox che troveranno già  installata. Completano la dotazione il display da 4,8″, il modulo Wi-Fi e la compatibilità  Nfc.

Nessun Articolo da visualizzare