SanDisk, doppio Usb 3.0 per l’Ultra Dual Drive

Nella cornice del Computex, la più importante fiera mondiale dedicata all’hardware e in corso in questi giorni a Taipei, SanDisk (ormai parte di Western Digital) ha presentato la sua nuova Ultra Dual Drive USB Type-C, un pendrive “doppio”. Si tratta di un’unità  flash di nuova generazione che permette agli utenti di trasferire in modo facile e veloce i propri contenuti, non solo tra Pc e Mac, ma anche tra smartphone e tablet di ultima generazione. Basta, infatti, che smartphone e tablet disponga di una porta Usb di tipo C (uno standard che sta prendendo sempre più piede) con supporto Otg (On-The-Go). Potete trovare un elenco dei dispositivi supportati qui.

 

SanDisk Ultra Dual Drive USB Type-C, infatti, si caratterizza per la sua doppia porta Usb: da un lato un connettore Usb 3.0 “classico” (tipo A), dall’altro un connettore Usb 3.1 (tipo C). Entrambi i connettori sono retrattili, mentre un pratico occhiello consente – per esempio – di fissarla al portachiavi o anche allo zaino. Disponibile con capacità  da 16 a 128 GB, questo pendrive ha una velocità  di lettura che arriva a 150 Mbyte al secondo.

Anche la Ultra Dual Drive USB Type-C, come altre soluzioni SanDisk con connettore Usb 3.1, è compatibile con l’app di SanDisk Memory Zone (disponibile per piattaforme Android) che consente di gestire, organizzare e creare copie di backup dei file presenti sul vostro tablet o smartphone.

Infine, per quanto riguarda i prezzi, non sono stati ancora comunicati i prezzi ufficiali per l’Italia, ecco invece quelli, in dollari, per il mercato americano: 19,99 (16 GB), 29,99 (32 GB), 39,99 (64 GB) e 69,99 (128 GB).

Qui sotto trovate un breve video di presentazione:

 

https://www.youtube.com/watch?v=TUa3Sglti8U&feature=youtu.be

 

Nessun Articolo da visualizzare