SanDisk migliora il PC con il caching SSD

SanDisk presenta una soluzione di caching Ssd semplice da installare e dai costi contenuti,  che aiuta a migliorare le prestazioni dei computer desktop. SanDisk ReadyCache, così si chiama il prodotto, velocizza i tempi di boot e spegnimento del computer nonché quelli di avvio delle applicazioni senza dover rinunciare all’hard disk già  presente sul PC.

La soluzione si basa infatti su un disco Ssd da 2,5 pollici con 32 GByte di capacità  collocato a fianco dell’hard disk del computer, con il software ExpressCache di Condusiv Technologies. Questo software commercializzato in esclusiva da SanDisk si scarica dal sito dell’azienda e funziona su PC desktop con Windows 7.

Una volta completata l’installazione la soluzione SanDisk ReadyCache sfrutta algoritmi di caching avanzati per gestire automaticamente i dati eseguendo il caching dei file utilizzati più di frequente per migliorare le prestazioni complessive del sistema. A differenza della maggior parte  di soluzioni cache Ssd, quella di SanDisk è in grado di recuperare i dati da più hard disk e supporta anche dischi fissi ad alte capacità  senza limitazioni nello spazio storage. Un altro vantaggio conferito è il multitasking trasparente, cioé la possibilità  di gestire in simultanea più applicazioni.

SanDiskReady Cache è acquistabile on line su Amazon.com e Newegg.com al prezzo di 49,99 euro con garanzia di tre anni.

Nessun Articolo da visualizzare