SanDisk, schede SD veloci e ultraresistenti

Dopo i continui primati di memorie più capienti (400 GB di spazio) e schede SD più prestanti (con velocità  di trasferimento fino a 312 MB/s), SanDisk vuole sfondare un altro primato. Il produttore statunitense, infatti, ha prodotto una nuova serie di memorie SD, denominate Industrialla cui peculiarità  consiste nella capacità  di resistere a temperature estreme.

Le nuove SD vengono garantite per un utilizzo tra i -40°C e i +85°C, offendo un range termico di 125°. La serie Industrial, inoltre, offre prestazioni e capacità  persino raddoppiate rispetto la precedente generazione, con performance che si attestano su 80 MB/s in lettura e 50 MB/s in scrittura.

La capienza interna della nuova linea partirà  da 8 GB per raggiungere i 64 GB per le SD e formati microSD che andranno da 8 GB fino a un massimo di 128 GB. I prezzi non sono noti, ma si pensa possano essere decisamente poco economiche, dal momento che sono pensate per essere utilizzate principalmente su sistemi industriali. Tuttavia possono risultare utili anche, ad esempio, sul settore della domotica come quello di sorveglianza, nei droni, nelle apparecchiature di rete o  in qualsivoglia sistema esposto a temperature piuttosto critiche.

 

PCProfessionale © riproduzione riservata.