Seagate GoFlex: hard disk a quota 3 Tbyte

Seagate presenta un aggiornamento della linea GoFlex Desk, serie di dispositivi di archiviazione esterni da 3,5 pollici, introducendo per la prima volta sul mercato un disco singolo da 3 Tbyte.goflex_desk_rightangle_320x340

Il prodotto appartiene alla linea Flex, che permette agli utenti di cambiare la base di appoggio e utilizzare di conseguenza connessioni alternative (Usb 3.0 e Firewire). Il disco viene venduto inizialmente con la connessione Usb 2.0 al prezzo di 250 dollari.

Internamente il prodotto di Seagate si costituisce di quattro piattelli ad alta densità  di archiviazione (500 Gbit/pollice2) da 750 Gbyte ciascuno. La barriera dei 3 Tbyte rappresenta una linea di demarcazione netta per lo storage, in quanto solo i sistemi operativi a 64 bit possono sfruttarli senza problemi, grazie all’adozione del long LBA (logical block addressing). Il disco è dunque utilizzabile da Windows Vista e 7 a 64 bit, da OS X e dalle distribuzioni Linux previa modifica di un parametro nella configurazione (che solitamente è già  abilitato di default). I possessori di Windows XP, in ogni versione e quelli dei sistemi a 32 bit devono necessariamente partizionare il disco dividendo la capacità  per poter usufruire del prodotto.

Nessun Articolo da visualizzare