Security

AVG cancella i file di sistema di Windows XP? Ecco una soluzione

Davide Piumetti | 13 Novembre 2008

Sicurezza Software

L’ultimo aggiornamento del noto antivirus AVG ha creato scompiglio tra gli ancora numerosissimi utenti di Windows XP. Una scansione effettuata […]

L’ultimo aggiornamento del noto antivirus AVG ha creato scompiglio tra gli ancora numerosissimi utenti di Windows XP. Una scansione effettuata dopo l’ultimo aggiornamento rileva infatti due file infetti, i ben noti user32.dll e winsrv.dll, normalissimi file di sistema essenziali per il funzionamento del sistema operativo.

Una cancellazione di questi file porta a un blocco della macchina, senza nessuna possibilità  di riavviare correttamente il sistema operativo.

 

avg-antivirus12322.jpg

Oltre alle soluzioni già  apparse nei giorni scorsi eccone arrivare un’altra, non funzionante però (su nostra esperienza diretta) su tutti i sistemi. La soluzione momentanea prevede l’avvio del sistema in modalità  sicura (tramite il tasto F8), l’accesso al programma antivirus e il ripristino dei file erroneamente cancellati; seguita da una disintallazione del software AVG per evitare una successiva rimozione degli stessi file.

Se gli utenti avanzati non avranno problemi nell’eseguire tali istruzioni siamo sicuri che i meno esperti avranno sicuramente qualcosa da dire ad AVG che, nonostante l’ottimo lavoro da sempre svolto, in questo caso è si è resa protagonista di una bruttissima figura.

Aggiungi alla collezione

No Collections

Here you'll find all collections you've created before.