Cade la protezione anticopia dei dischi Blu-ray

SlySoft, l’azienda produttrice del noto software AnyDvd, ha annunciato una nuova release di AnyDVD HD in grado di rimuovere le protezioni BD+ presenti sui dischi ad alta definizione Blu-ray. Dopo la fine della guerra dei formati i programmatori si sono concentrati ancora di più sulla proposta di Sony riuscendo, con la versione 6.4.0.0 a completare il lavoro inizato qualche tempo fa.

boxshot_anydvdhdbd.gifGrazie a SlySoft è ora possibile creare copie di backup dei dischi Blu-ray; unico requisito è ovviamente un lettore di questo tipo collegato al Pc.

Il consorzio Blu-ray aveva sempre dichiarato che la nuova protezione BD+, composta anche da una piccola macchina virtuale integrata, sarebbe rimasta inviolata per anni, superando tutte le sfide che gli hacker di mezzo mondo avevano lanciato a Sony.

Le cose non sono andate così, e ancora prima della diffusione di massa di lettori Blu-ray per Pc, la protezione è stata violata.

Che ne pensate? E’ un bene o un male?

PCProfessionale © riproduzione riservata.