Flash Player

Nuova vulnerabilità  per Flash Player

Adobe ha annunciato sul suo sito ufficiale la scoperta dell’ennesima vulnerabilità  critica in Flash Player 21.0.0.226 e nelle versioni precedenti per Windows, Macintosh, Linux e ChromeOS. Questa vulnerabilità  (nome in codice CVE-2016-4117) provoca il crash del sistema, ma soprattutto apre le porta ad eventuali malintenzionati facilitando l’installazione di ramsonware. Per proteggersi dall’ingresso di eventuale codice dannoso è sufficiente scaricare l’update della versione più recente.
Consultate la pagina di Adobe che indica le ultime versioni del player per i vari sistemi operativi e se non avete l’ultima versione installata, aggiornatela subito. Adobe Flash sta pian piano cedendo il passo a soluzioni considerate migliori (e più sicure) e dovrebbe completamente essere dismesso entro due anni. Nel frattempo meglio avere sempre installata l’ultima versione.

Sono in arrivo aggiornamenti di sicurezza anche per altri prodotti Adobe. Uno di questi riguarda Adobe Acrobat e Adobe Reader, anch’essi vulnerabili ed esposti a eventuali attacchi. Chi ha installato Acrobat DC e Acrobat Reader DC versione 15.010.20060 e precedenti è quindi vivamente consigliato ad aggiornare subito entrambe le applicazioni.

Nessun Articolo da visualizzare