intel-security-mc-afee-2017

Intel Security: ecco le novità  introdotte su McAfee 2017

Le minacce informatiche evolvono sempre più e, soprattutto, rinnovano costantemente i loro obiettivi in funzione delle vulnerabilità  maggiormente redditizie e più agevoli: proprio in considerazione di ciò, Intel Security ha rinnovato la sua suite per la protezione contro i virus McAfee 2017, rinnovando il motore antimalware e sfruttando il cloud con Real Protect.

La continua evoluzione dei malware ha spinto Intel Security a cambiare il suo approccio nella lotta contro queste minacce, sempre più efficaci e capaci di aggirare le protezioni per colpire i sistemi: McAfee 2017 punta da una parte a sfruttare le firme standard presenti sui malware e, dall’altro, mira a monitorare le azioni dei file per individuare la presenza di eventuali infezioni.

Grazie poi alla protezione Real Protect, che sfrutta il cloud per una difesa in tempo reale, l’analisi e la classificazione dei file avviene appunto attraverso la nuvola, con l’identificazione più mirata dei malware zero day, e ancora, beneficiando di una maggior leggerezza nell’esecuzione del software di protezioen contro i virus, limitandone anche l’impatto sul consumo energetico.

McAfee 2017 supporta i sistemi operativi Windows, Mac, Android e iOS, nonché i device indossabili (Apple Watch e Android Wear) ed è acquistabile in 5 differenti versioni, con funzioni differenziate a seconda dei bisogni e, soprattutto, con la possibilità  di supportare un numero più o meno ampio di device. Sul sito ufficiale trovate maggiori dettagli sulle soluzioni offerte.

PCProfessionale © riproduzione riservata.

Comments are closed.