MailStore Home: E-mail al sicuro in un clic

Con il programma gratuito di Deepinvent Software l’archiviazione dei messaggi memorizzati on-line o in locale è semplicissima.

Anteprima di Filippo Moriggia

Articolo tratto da PC Professionale 250 di gennaio 2012

Esistono decine di strumenti dedicati al backup di file e cartelle: alcune di queste applicazioni prevedono la possibilità  di salvare anche gli archivi di posta elettronica memorizzati in locale da un client di e-mail, come Outlook o Thunderbird. Nessuna fornisce però funzioni dedicate in modo specifico non solo all’archiviazione ma anche alla consultazione dei messaggi.MailStore Home è un tool dedicato esclusivamente all’archiviazione, al backup e alla migrazione di messaggi di posta elettronica: mette dunque a disposizione molte funzioni specifiche dedicate ai client, ai servizi e ai server di e-mail più diffusi. Il software viene rilasciato gratuitamente, ma ha una licenza piuttosto restrittiva che ne permette solo l’uso per fini personali. Agli utenti aziendali Deepinvent Software propone invece MailStore Server, un’applicazione lato server dedicata all’archiviazione della posta elettronica che può essere installata su qualsiasi computer con Windows, da XP SP2 fino a Windows Server 2008 R2. MailStore Server viene venduto a 59 euro (Iva esclusa) per utente, ma il pacchetto di licenze minimo prevede 5 utenti (295 euro Iva esclusa). Nonostante si tratti di un prodotto gratuito, MailStore Home include molte funzioni avanzate e fa ben più di quanto ci si possa aspettare da un’applicazione dedicata a un uso personale. Il software può recuperare i messaggi di posta elettronica memorizzati in locale da Outlook, Windows Mail, Windows Live Mail, Outlook Express, Mozilla Thunderbird e Mozilla Seamonkey. Supporta le cartelle contenenti singoli messaggi in formato Eml o Msg e può leggere direttamente persino gli archivi Mbox utilizzati da molte applicazioni Linux e del mondo open source, come lo stesso Thunderbird. Il programma può essere usato per archiviare anche i messaggi memorizzati on-line, all’interno di servizi e-mail basati sui protocolli Imap o Pop3. Sono espressamente supportati anche i servizi di posta Gmail e Yahoo! Mail, ma si possono recuperare con facilità  i messaggi da qualsiasi servizio che permette l’accesso con i protocolli standard citati.

L’interfaccia grafica di MailStore Home visualizza chiaramente le funzioni principali e le dimensioni dell’archivio in uso.

MailStore Home consente anche – fermo restando il rispetto della licenza d’uso – il recupero di messaggi da alcuni server di posta elettronica utilizzati in ambito aziendale, come Microsoft Exchange (versioni 2003, 2007 e 2010), Alt-N MDaemon e Avm Ken! Mailbox, nonché dal servizio Microsoft Office 365. Il software memorizza tutti i messaggi all’interno di un unico archivio che di default viene salvato in locale, all’interno della cartella documenti. I messaggi vengono completamente indicizzati e possono essere ricercati e consultati direttamente da MailStore Home. Ogni operazione di archiviazione, eseguita a partire da qualsiasi sorgente, può essere ripetuta periodicamente. L’archiviazione può anche essere limitata ai messaggi precedenti una data specifica e volendo si può richiedere l’eliminazione dalla sorgente dei messaggi archiviati. Si può così alleggerire il client (o il servizio e-mail) eliminando i messaggi obsoleti, senza perdere la possibilità  di consultarli.

Il software può essere utile anche a chi pensa di cambiare server o client di posta elettronica e cerca uno strumento semplice per la migrazione dei messaggi. I messaggi archiviati da MailStore possono infatti essere facilmente ripristinati in modo automatico su uno dei client supportati o possono essere caricati direttamente all’interno di una casella Exchange o Imap. Se necessario si può anche procedere al reinvio tramite il protocollo Smtp.

Segnaliamo infine la possibilità  di installare il programma in modalità  portable: MailStore in questo caso può essere avviato a partire da un disco o una chiavetta esterna (utilizzabili anche per l’archiviazione dei messaggi), senza caricare permanentemente nulla il locale.

Nessun Articolo da visualizzare