Google

Come scoprire tutto quello che Google sa di voi. E cancellarlo.

Google offre gratuitamente, oltre al motore di ricerca, anche una serie di servizi come un account di email, di cloud storage (Drive), uno streaming e diretta video (YouTube), un archivio fotografico (Foto) e Maps (che comprende anche un navigatore), oltre agli strumenti come Documenti, Fogli e Calendar. Insomma, l’universo Goolge è in continua espansione e non c’è dubbio che aiuti a semplificare la vita dei suoi utenti. Tanti vantaggi quindi, a discapito però della privacy. Sfruttando i servizi di Google, infatti, si acconsente tacitamente a fornire dati personali che Google condivide con inserzionisti pubblicitari così da rendere le sponsorizzazioni più efficaci.

Se un’azienda è sicura di mostrare i suoi annunci a un pubblico che è potenzialmente interessato a ciò che produce, ha maggior certezza di raggiungere un probabile cliente. Per esempio una compagnia aerea sceglierà  un target di pubblico che è interessato ai viaggi, o un’azienda che commercializza prodotti per l’infanzia si rivolgerà  a persone con figli piccoli e così via.

In che modo Google si impossessa dei vostri dati?

Big G utilizza diversi metodi: primo fra tutti la modalità  con cui accedete al vostro account. Se consultate la posta Gmail dal vostro dispositivo Android comunicate già  il numero di telefono e la località  in cui siete (se avete attiva la geolocalizzazione). Google traccia anche le vostre ricerche e i vostri spostamenti quotidiani. Tutte queste informazioni però sono a disposizione degli anche degli utenti e soprattutto sono modificabili e cancellabili. Le pagine Attività  Web e app e Impostazione annunci servono proprio a questo: vi permettono di verificare di persona ed eventualmente modificare tutto ciò che Google sa di voi.

Come cancellare lo storico dell’attività  web del vostro account Google

  • Accedete al vostro account Google e andate alla pagina Attività  Web e app, vedrete subito  una pagina con le vostre ricerche web dell’ultima settimana.
  • Per avere un quadro completo di tutte le ricerche effettuate, selezionate Dall’inizio nel menù a tendina accessibile di fianco alla scritta ultima settimana. Avrete così un elenco completo di tutte ciò che avete cercato su Google. A questo punto potrete decidere di cancellare le ricerche. Google ve lo consente, ma solo una giorno alla volta, non si può cancellare la cronologia con un solo clic.

Google conosce tutti i vostri spostamenti

  • Sempre all’interno della pagina Attività  Web e app fate clic in alto a sinistra sull’icona del menù a panino. Troverete la cronologia delle vostre posizioni, e delle visualizzazioni e ricerche di YouTube. Ognuna delle voci è gestita separatamente e cancellabile.

Google Cronologia

La pagina della cronologia delle posizioni mostra una mappa dettagliata di tutti i tragitti che avete percorso. Questi possono essere cancellati, ma anche scaricati. Pensate a quanto sono preziose per voi, ma anche per Google queste informazioni. Forse non volete condividere con chiunque i vostri spostamenti. In questo caso meglio cancellare la cronologia e disattivare la geolocalizzazione, se non è indispensabile e se non dovete usare Maps come navigatore.

Perché vedete certe pubblicità  e non altre

Google Impostazione annunci

Semplice, perché Google conosce i vostri interessi. Però potete anche non subire passivamente gli annunci, ma segnalare voi stessi che cosa vi interessa e cosa no.

  • Andate nelle impostazioni del vostro account Google. Fate clic su Impostazioni Annunci e di seguito in gestisci impostazioni annunci.
  • All’interno della pagina che si aprirà  potrete selezionare gli argomenti che vi interessano e deselezionare ciò che invece non volete più vedere. In questo modo gli annunci che vi compariranno saranno probabilmente davvero contestuali e magari interessanti.

Nessun Articolo da visualizzare