Successivo >

Security

Violati account Spotify? Si consiglia il cambio password

Redazione | 26 Aprile 2016

Servizi Web Sicurezza

Il servizio di streaming musicale Spotify potrebbe essere stato violato esponendo i dati dei suoi iscritti (nome utente, password, e-mail, […]

Il servizio di streaming musicale Spotify potrebbe essere stato violato esponendo i dati dei suoi iscritti (nome utente, password, e-mail, paese) alla divulgazione. Il codice è comparso nel weekend su Pastebin, pubblicato dall’utente Drakia12.

Spotify ha negato di avere subito attacchi ma ha comunque consigliato la modifica della password in attesa di fare chiarezza sull’accaduto.

Alcuni utenti hanno confermato di avere notato anomalie nei propri account, come l’aggiunta di canzoni alle playlist.

Già  nel 2015 migliaia di account di Spotify erano stati compromessi. Questo tipo di incidenti sono frequenti, per proteggersi viene comunque raccomandato di cambiare di frequente la password per l’accesso ai servizi online e di non condividere la stessa password tra più account.