yahoo-report-trasparenza-accesso-dati

Security

Yahoo: report su trasparenza, 20.511 richieste di accesso ai dati

Davide Micheli | 28 Ottobre 2016

Sicurezza

La società  di Sunnyvale ha pubblicato il suo report dedicato alla trasparenza, dal quale emerge come Yahoo abbia ricevuto 20’511 richieste di accesso ai dati da parte di enti governativi.

Torniamo ad occuparci di Yahoo, questa volta per soffermarci sul suo ultimo report annuale sulla trasparenza, nel quale la società  di Sunnyvale ha messo in evidenza come abbia ricevuto a livello globale 20.511 richieste di accesso ai dati degli utenti iscritti alla sua piattaforma di servizi web, delle quali, 9.408 provenienti dal governo degli Stati Uniti.

A questo riguardo, emerge come non vi siano indicazioni – per contro – relative alla famosa vicenda delle scansioni a milioni di e-mail, sebbene la società  nel suo comunicato sottolinei come abbia a cuore la necessità  di proteggere la privacy dei suoi utenti e, soprattutto, la possibilità  di rendere effettiva la libertà  di espressione attraverso la fruizione dei servizi web, ogni giorno.

Yahoo, nel caso delle richieste statunitensi di ottenere i dati degli utenti, solo in 449 occasioni ha risposto in maniera negativa, sottolineando come ogni domanda sia vagliata in maniera attenta, per accertarsi che la stessa sia formulata nel rispetto delle leggi, rigettando quelle giudicate illecite.

Dopo gli Stati Uniti, il secondo paese – per numero di richieste di accesso ai dati di utenti iscritti su Yahoo – è la Germania, la quale ha formulato appunto 2.485 richieste. La società  di Marissa Mayer, tuttavia, non ha rilasciato ulteriori indicazioni sullo scandalo relativo al furto di 500 milioni di credenziali degli utenti.

Aggiungi alla collezione

No Collections

Here you'll find all collections you've created before.