News

Smartwatch per bambini, lo stop arriva dalla Germania

Grazia Di Maggio | 20 Novembre 2017

Smartwatch

È intervenuta l’Agenzia Federale per la sicurezza in rete con un comunicato molto forte: “genitori non comprate questi smartwatch”.

Germania, guai in vista per il mercato degli smartwatch, ad intervenire l’Agenzia Federale per la sicurezza in rete del Paese.

Si tratta di dispositivi progettati per i bambini, l’età indicata varia dai 5 ai 12 anni, quindi fino alla prima adolescenza, sono sul mercato già da un po’ ma l’ente è intervenuto affermando che la vendita dovrebbe essere sospesa per salvaguardare la privacy di chi li utilizza.

Quale lo scopo di tali strumenti? Questi orologi sono stati creati per permettere ai genitori di monitorare le attività quotidiane dei loro figli mediante la tecnica dell’ascolto, quindi in altre parole sono degli apparecchi che permettono di sentire e controllare tutto quello che accade attorno ai propri figli. Tutto ciò ha generato uno stato di allarmismo partito dai vertici dell’Agenzia Federale che hanno definito l’utilizzo degli smartwatch come un’attività illegale pari allo spionaggio. Non si sa, infatti, chi oltre ai genitori possa ascoltare i momenti di vita dei bambini oltre ad aver accesso a conversazioni private.

Difatti la legge del Paese impedisce di controllare o spiare conversazioni di insegnanti, di persone che si trovano finanche per puro caso accanto al proprio figlio, se non volute per motivi giudiziari ma in quel caso si chiamano intercettazioni, ed è tutta un’altra storia. Dunque, lo scorso venerdì è giunto un comunicato che raccomanda i genitori di non comprare questi smartwatch per i propri figli perché svolge un’attività non garantita dalla legge.

Le vendite sarebbero già diminuite e si pensa che nel giro di qualche tempo verranno rimossi dal mercato così come è accaduto con altri giocattoli che svolgevano attività di videosorveglianza.

Bisognerebbe trovare una soluzione legale probabilmente non basata sull’ascolto piuttosto sulla posizione e il controllo degli spostamenti. Sicuramente non è il primo caso, ci sono state bambole e app che abbracciavano le stesse dinamiche: chi può ascoltare e avere informazioni sui soggetti che utilizzano tali oggetti? Soltanto i genitori? Inoltre, tali soggetti con quale autorità si ritrovano ad ascoltare conversazioni tra persone che non li vedono presenti? Interrogativi difficili da sciogliere.

Realme Watch S Pro

Wearable

Realme Watch S Pro, schermo AMOLED e GPS

Luca Colantuoni | 23 Dicembre 2020

Realme Smartwatch Wearable

Il Realme Watch S Pro è uno smartwatch con cassa in acciaio inossidabile, schermo AMOLED da 1,39 pollici, GPS e cardiofrequenzimetro.

Il produttore cinese ha annunciato un nuovo smartwatch in India. Il Realme Watch S Pro è la versione premium del Realme Watch S venduto anche in Italia. Tra i miglioramenti spicca lo schermo AMOLED. Non è noto se e quando arriverà nel nostro paese.

Il Realme Watch S Pro possiede un design simile a quello del Watch S, ma la ghiera è più appariscente. La cassa dello smartwatch è in acciaio inossidabile, mentre il cinturino è in silicone o pelle vegana. Lo schermo AMOLED ha una diagonale di 1,39 pollici e una risoluzione di 454×454 pixel. A titolo di confronto, il Watch S ha una cassa in lega di alluminio e uno schermo LCD da 1,3 pollici (360×360 pixel).

Il processore non è noto, ma potrebbe essere un ARM Cortex-M4. La dotazione hardware comprende inoltre accelerometro, giroscopio, sensore di luminosità, GPS e cardiofrequenzimetro. Quest’ultimo viene sfruttato per monitorare i battiti cardiaci e misurare il livello di ossigeno nel sangue (SpO2).

Realme Watch S Pro

Il Watch S Pro ha ricevuto la certificazione 5ATM, quindi funziona anche in acqua fino ad una profondità di circa 50 metri. Può rilevare 15 attività sportive, numero di passi, distanza, calorie bruciate e qualità del sonno, avvisare l’utente quando è necessario bere e ovviamente ricevere le notifiche dallo smartphone collegato tramite Bluetooth 5.0.

La batteria da 420 mAh offre un’autonomia massima di 14 giorni. Il Watch S Pro sarà disponibile dal 29 dicembre. Il prezzo è 9.999 rupie, pari a circa 111 euro in base al cambio attuale (tasse escluse). Il produttore non ha comunicato se verrà distribuito anche in Europa.

OnePlus

Wearable

OnePlus annuncerà uno smartwatch nel 2021

Luca Colantuoni | 23 Dicembre 2020

OnePlus Smartwatch Wearable

Pete Lau, CEO di OnePlus, ha confermato il lancio di uno smartwatch all’inizio del 2021, probabilmente insieme alla nuova serie di smartphone OnePlus 9.

Pete Lau, CEO di OnePlus, ha confermato che l’azienda cinese entrerà nel mercato degli smartwatch all’inizio del 2021. Il lancio del dispositivo era stato preannunciato la scorsa settimana durante un’intervista rilasciata al sito Input. A metà ottobre era stato mostrato su Twitter un disegno risalente al 2015.

Lo sviluppo di uno smartwatch era stato avviato nel 2015, ma OnePlus ha successivamente deciso di abbandonare il progetto per focalizzare il lavoro sugli smartphone. Il produttore cinese aveva infatti annunciato due modelli: OnePlus 2 e OnePlus X. Inoltre la piattaforma di Google (Android Wear, oggi Wear OS) scelta per il dispositivo non avrebbe potuto competere contro quella di Apple (il divario è netto anche dopo cinque anni).

Il CEO non ha svelato nessun dettaglio, quindi non è possibile confermare se lo smartwatch avrà una forma circolare o rettangolare, come quella di Oppo Watch (Oppo e OnePlus sono entrambe sussidiarie della multinazionale BBK Electronics).

Lau ha dichiarato che Wear OS ha ampi margini di miglioramento, per cui OnePlus fornirà il suo aiuto per lo sviluppo del sistema operativo. Non è chiaro però se Wear OS verrà utilizzato per lo smartwatch. La nuova serie OnePlus 9 dovrebbe essere annunciata nel mese di marzo 2021, quindi il primo orologio digitale del produttore potrebbe essere mostrato in quell’occasione.

Ulteriori informazioni (ufficiali o “leaked”) verranno probabilmente divulgate nel corso delle prossime settimane. L’azienda cinese è già presente nel mercato dei dispositivi indossabili con gli auricolari OnePlus Buds. L’arrivo di uno smartwatch consentirà di creare un ecosistema di prodotti interconnessi.

Amazfit GTS 2 mini

Wearable

Amazfit GTS 2 mini disponibile in Italia

Luca Colantuoni | 15 Dicembre 2020

Smartwatch Wearable

Il nuovo smartwatch Amazfit GTS 2 mini con schermo da 1,55 pollici, GPS e cardiofrequenzimetro sarà disponibile da fine dicembre ad un prezzo di 89,90 euro.

Huami ha annunciato l’arrivo in Italia di un nuovo smartwatch economico. Amazfit GTS 2 mini, come si può dedurre dal nome, è la versione più piccola di Amazfit GTS 2, ma offre le stesse funzionalità ad un prezzo inferiore. Le uniche assenze sono la connettività WiFi e il supporto per Alexa.

Amazfit GTS 2 mini ha una cassa in lega di alluminio e un cinturino in silicone. Lo smartwatch è molto leggero (19,5 grammi) e funziona anche in acqua fino ad una profondità di circa 50 metri (certificazione 5ATM). Lo schermo AMOLED da 1,55 pollici ha una risoluzione di 354×306 pixel ed è protetto da un vetro 2.5D. La funzionalità Always-on Display permette di visualizzare l’ora in standby.

Il produttore non ha specificato processore, RAM e storage, evidenziando tuttavia la presenza di diversi sensori: GPS, accelerometro, giroscopio, bussola digitale, luce ambientale e ovviamente cardiofrequenzimetro. Quest’ultimo, di tipo ottico, permette di misurare i battiti cardiaci e la saturazione di ossigeno nel sangue (SpO2) mediante la tecnologia BioTracker.

Amazfit GTS 2 mini

Amazfit GTS 2 mini può inoltre monitorare la qualità del sonno nelle varie fasi (leggero, profondo e REM), il livello di stress e il ciclo mestruale. Lo smartwatch può rilevare oltre 70 attività sportive, tra cui nuoto, ciclismo e corsa. Tutti i dati vengono registrati nell’app Zepp in modo da tenere traccia dei progressi.

Utilizzando il collegamento allo smartphone via Bluetooth 5.0 è possibile controllare la riproduzione dei brani musicali e la fotocamera. Non manca la ricezione delle notifiche per chiamate, messaggi e app. La batteria da 220 mAh offre un’autonomia fino a 14 giorni con uso tipico. In modalità risparmio energetico si possono raggiungere i 21 giorni.

Amazfit GTS 2 mini sarà disponibile a fine dicembre in tre colorazioni: Flamingo Pink, Sage Green e Midnight Black. Il prezzo è 89,90 euro.

Aggiungi alla collezione

No Collections

Here you'll find all collections you've created before.