Smarty Ring, la compagnia dell’anello. Intelligente

Giusto qualche giorno fa, a proposito dei piani di Google nel settore degli smart watch, riportavamo quanto sostenuto dagli analisti della Juniper Research sul prossimo boom della cosiddetta weareable technology. A confermare la tesi della società  di ricerche di mercato, che prevede uno sviluppo esponenziale già  a partire dal prossimo anno, giunge in queste ore la notizia di Smarty Ring, il capostipite di quella che sembra essere una nuova tipologia di oggetti: i cosiddetti anelli intelligenti che, al pari degli smart watch, controllerebbero le funzioni base di uno smartphone.

smart ring2

Il progetto di finanziamento lanciato il mese scorso su Indiegogo è andato ben oltre le aspettative degli ideatori, tanto che l’uscita dei nuovi tecno gadget è prevista per la primavera prossima. L’anello sarà  costituito da uno schermo a Led che mostrerà  le chiamante in entrata, i messaggi di testo così come gli aggiornamenti dai social network. Il tutto grazie ad un’app disponibile sia per la piattaforma iOs sia per Android.

Sul lato dell’anello sono visibili i pulsanti fisici per gestire le varie funzioni, tra le quali una sorta di antifurto che avvisa quando l’anello è troppo distante dal suo proprietario.

smart ring3

In base alle informazioni riportate da Smarty Ring, l’anello farebbe tutto questo grazie a una connessione Bluetooth 4.0. La durata della batteria, si legge, consentirebbe un uso normale dell’anello per 24 ore, quanto dichiarato da Samsung per il Galaxy Gear dotato sicuramente di una batteria più potente. Per la ricarica la società  ha ideato una sorta di craddle attraverso il quale ricaricare contemporaneamente le batterie dello smartphone e quelle dello smart ring, un’idea tutto sommato intelligente in modo da legare i due oggetti in modo quasi indissolubile.

Al momento del lancio, previsto per il prossimo aprile, il prezzo sarà  di 275 dollari (quasi un gioiello!).

smart ring charger

Nessun Articolo da visualizzare