Amazon.com: l’Italia è sempre più vicina

Si moltiplicano le voci di un imminente sbarco di Amazon in Italia, ormai quasi ufficializzato dalle campagne pubblicitarie in giro nelle grandi città  come Roma e Milano. Amazon dovrebbe aprire il suo sito in lingua italiana prima della fine dell’anno e presentarsi sul nostro mercato con un’offerta che va ben oltre quella classica di libri, Dvd, ebook ed e-reader. L’Italia si aggiunge ai mercati di UK e Germania dove Amazon aveva una presenza diretta da oltre due anni e da dove si poteva ordinare anche dall’Italia (non il Kindle però).
Qualche settimana fa poi era stata annunciata anche l’acquisizione di BuyVip, il sito spagnolo leader nelle vendite a evento di beni di grandi firme, che già  da tempo ha una filiale in Italia, oltre che Spagna e Portogallo. Insomma Amazon arriva nel nostro paese con le spalle coperte, non solo dalla potenza del suo marchio e dei suoi servizi, ma anche da un mercato, quale quello dell’e-commerce nazionale, entrato in una dimensione più matura: 8 milioni di e shopper con uno scontrino medio di 220 euro e 25 milioni di ordini transati nel 2010, secondo le ultime stime dell’Osservatorio sull’e-commerce b2c del Politecnico di Milano. E soprattutto una logistica e distribuzione in grado di sostenere i grossi volumi di vendite previsti da un big quale Amazon.com.

PCProfessionale © riproduzione riservata.

6 Commenti

  1. @ stedaz: @ g_andrini: In realtà dipende solo dagli accordi che Amazin farà con gli editori nazionali. Mi rifiuto di credere che sbarchi in Italia senza libri in italiano.

    Inoltre non si può neppure acquistare un ePub protetto per leggerlo sul Kindle perché il Kinìdle non legge gli ePub ma solo i Mobi (o i pdf o txt o doc, ma non ePub). Quindi il libro andrebbe convertito ma se ha il drm non si può. fare (difficile a livello tecnico ma soprattutto illegale – e diciamocelo, perché devo comprare un libro per leggerlo in modo illegale???).

    Abbiamo dedicato l’articolo principale di dicembre alla tecnologia e alla prova degli ebook reader. Non perdetelo

  2. Volevo regalarmi il Kindle per Natale. A questo punto aspetterò prima di effettuare l’ordine, sperando di vedere presto la nascita di Amazon Italia, risparmiando così un pò di euro.
    @g_andrini con l’ottimo software Calibre è possibile rendere disponibili nel formato per Kindle anche i file ePub

  3. Era ora che Amazon si decidesse ad aprire una succursale anche in Italia. Conosco decine di persone che hanno lasciato montagne di soldi in spese di spedizione inutili (me compreso) per l’acquisto di libri (soprattutto di informatica) introvabili in Italia.

Comments are closed.