Apple e Microsoft contro l’emoji del fucile

Apple e Microsoft si sono opposte a un nuovo emoji che sarà  a breve disponibile dopo l’adozione da parte del consorzio Unicode: si tratta dell’emoji di un fucile con puntatore.

Apple in particolare non vorrebbe un secondo emoji di questo genere e Microsoft ha deciso di appoggiare l’opposizione.

L’opposizione sarebbe stata approvata all’unanimità  così come la rimozione di un uomo che tiene in mano una pistola ma in un contesto sportivo.

I due caratteri faranno parte delle specifiche ma saranno classificate come simboli in bianco e nero invece che come icone vere e proprie.

Chi vorrà  potrà  permettere l’inserimento dalla tastiera. Google ha già  inserito il simbolo nelle beta di Android.

Mark Davis, il presidente del consorzio, ha spiegato che l’inserimento era dipeso dalla presenza di scene simili in scenari sportivi, persino a livello olimpico, e che non si era pensato alla violenza.

Negli Stati Uniti la strage di Orlando è ancora troppo recente e il rilascio è previsto per il 21 giugno.

Nessun Articolo da visualizzare