Software

Codice Internet: la cultura digitale arriva nelle piazze

Redazione | 4 Settembre 2008

Social

Un progetto per divulgare Internet al grande pubblico con l’aiuto di eventi, spettacoli e dibattiti organizzati nelle principali città  italiane.

Se oltre la metà  degli italiani ancora non va in Internet allora Internet va dagli italiani. Da questo assioma è partito il progetto di Codice Internet, i cui ideatori, Marco Masieri e Marco Montemagno, hanno pensato a una serie di iniziative per coinvolgere il grande pubblico alla scoperta della Rete, la cui percezione è ancora distorta dai luoghi comuni che vogliono il web insicuro e pericoloso o quanto meno riservato solo a chi ne capisce di tecnologia.
Complice il supporto del Comune di Milano, della Camera di Commercio di Milano e di partner industriali quali Fiat, Microsoft, Cisco insieme alle principali Internet company (eBay, PayPal, Yahoo!, Dada, Blogosfere, MailUs e altri) sono stati organizzati una serie di appuntamenti con protagonisti esperti del web, istituzioni e opinion leader che spiegheranno al grande pubblico come Internet può entrare nella vita quotidiana di ognuno di noi, portando casi concreti, esperienze e suggerimenti utili. Si parte il prossimo 8 settembre presso l’Ottagono della Galleria Vittorio Emanuele con “Internet in 50 minuti” il primo di una serie di incontri che per 35 giorni vedranno il centro di Milano protagonista per un’ora al giorno della prima iniziativa di divulgazione della cultura digitale in Italia finora mai realizzata.
Sono previsti anche spettacoli ed eventi nei teatri e nelle piazze delle principali città  italiane lungo un percorso che durerà  più di un anno concludendosi alla fine del 2009, quando sarà  organizzata a Milano la Internet Week, un vero e proprio Festival di Internet. Tutti gli appuntamenti sono leggibili sul sito di Codice Internet.

Aggiungi alla collezione

No Collections

Here you'll find all collections you've created before.