Software

Dadanet diventa una music community

Redazione | 10 Giugno 2008

Social

Svolta radicale per la community del gruppo Dada che punta tutto sulla musica on line, con un’offerta di brani Drm free disponibili in abbonamento settimanale.

E’ un cambiamento a 360 gradi quello annunciato dalla storica comunità  di Dadanet che ieri ha lanciato il nuovo Music Store, uno spazio dove gli utenti possono trovare un’offerta di brani in formato Mp3, privi di Drm, che potranno essere riprodotti su PC, telefono cellulare, e su ogni tipo di lettore musicale. I download effettuati direttamente sul telefonino saranno ottimizzati per il mobile, mentre i download sul computer avranno una qualità  Mp3 più elevata.
Per la community di Dada, che negli anni si era focalizzata su un’offerta di suonerie e servizi per il mobile è una sfida importante anche perché nel frattempo altri social network hanno fatto della musica on line il proprio collante (basti pensare al successo di MySpace). Grazie agli accordi stretti con le principali major discografiche, Sony Bmg Music Entertainment, Warner Music Group e The Orchard, il più grande aggregatore di etichette indipendenti, Dada spera di attirare sempre più utenti, puntando su una library di file musicali in continuo aggiornamento e su anteprime musicali, come il lancio dell’album Evolution di Giovanni Allevi, di cui è possibile scaricare gratis dal sito sette file Mp3 fino al 13 giugno. Gli utenti inoltre hanno a disposizione, The Music Movement, uno spazio personale all’interno del quale condividere le proprie esperienze musicali, scoprire nuovi talenti ed arricchire il proprio “Emotional Network” attraverso un’interazione continua con i membri della comunità .
I nuovi servizi di download digitale si aggiungono a quelli di acquisto di suonerie per i telefoni mobili e si rivolgono a un pubblico di 12 milioni di utilizzatori in 40 paesi del mondo. L’offerta in abbonamento di Dada ha mantenuto inalterato il prezzo ed il sistema di pagamento basato sul mobile billing ed è valida per tutti gli operatori di telefonia mobile italiani: al costo di 3 euro a settimana comprende 7 crediti utilizzabili per il download di musica Mp3, video musicali e tanti altri contenuti di digital entertainment. Ogni Mp3 ha il valore di un credito, quindi ogni settimana si possono scaricare 7 MP3 al prezzo di solo 0,43 euro cent a file.

Aggiungi alla collezione

No Collections

Here you'll find all collections you've created before.