facebook-condivisioni-quotidiane-utenti

Facebook: ecco le abitudini degli utenti

Dalla sua apertura al grande pubblico, il social network di Mark Zuckerberg, Facebook, ha conosciuto un incremento esponenziale della sua popolarità , al punto che il numero di utenti registrati ha superato anche il miliardo (certo, bisognerebbe poi analizzare quanti utenti falsi vi siano…) e, persino in occasione di eventi drammatici (come quello degli attentati di Parigi dello scorso novembre) FB è diventato un punto di riferimento.

Insomma, la creatura di questo giovane miliardario statunitense ha rivoluzionato – e non poco – le abitudini quotidiane di tutti noi: ma che cosa fanno le persone all’interno di questo social network? Sono più le donne o gli uomini ad essere appassionati di condivisioni all’interno del mondo della creatura di Mark Zuckerberg? E soprattutto, quali sono i contenuti che vengono condivisi maggiormente su FB?

Cominciamo con un dato che ci giunge da un’analisi di Fractl: su 2.000 utenti attivi di Facebook monitorati nel corso del mese di aprile, è emerso che circa un terzo degli stessi hanno condiviso nuovi contenuti almeno due volte per settimana e, addirittura, alcuni di essi sono arrivati a condividere contenuti sei volte a settimana. Due terzi degli utenti, invece, hanno avuto un ruolo prettamente passivo nell’utilizzo della piattaforma.

Lo stesso studio indica inoltre che esistono delle differenze sostanziali sull’uso del social network tra uomini e donne: se entrambi infatti sono portati a condividere contenuti divertenti come video, o anche notizie, le seconde sono più propense a condividere post con fotografie di alta qualità , o ancora, storie più coinvolgenti e, in misura del 5 percento in più rispetto agli uomini, le donne sono più propense a fare quotidianamente delle condivisioni.

Dal punto di vista di Bloomberg, invece, per quanto gli utenti ritornino quotidianamente a visitare la piattaforma, in realtà  non condividono più informazioni come in precedenza: la stessa agenzia, infatti, stima che le condivisioni di foto, video e aggiornamenti di stato per persona sia diminuiti in termini quantitativi.

Secondo la stessa azienda, al momento del rilascio dei dati della prima trimestrale del 2016, gli utenti che usano attivamente il social network ogni giorno hanno raggiunto il numero complessivo di 1.09 miliardi di persone e, circa 989 milioni di persone, usano quotidianamente Facebook su dispositivi mobili..

Nessun Articolo da visualizzare