facebook-introduce-sondaggi-in-messenger

Facebook introduce i sondaggi all’interno di Messenger

Facebook ha lavorato ulteriormente al suo Messenger, introducendo con l’ultimo aggiornamento un paio di feature interessanti. La prima – disponibile a livello globale – è la possibilità  di creare dei sondaggi all’interno della stessa app.

Grazie a questa novità , gli utenti del famoso client di messaggistica di Menlo Park possono quindi – all’interno delle chat di gruppo – impostare delle domande, alle quali gli stessi partecipanti alla conversazione potranno rispondere: sebbene per Messenger sia una novità , nel panorama dei social network, la stessa funzione è disponibile già  da tempo su alcune piattaforme (come Twitter).

L’azienda di Mark Zuckerberg avrebbe implementato questa feature per cercare di rendere più agevole il lavoro di gruppo, consentendo a tutti gli interlocutori che prendono parte ad una certa conversazione di esprimere la propria opinione, velocizzando in questa maniera il percorso che porta ad adottare delle decisioni in ogni ambito della vita, tanto privata quanto lavorativa.

La seconda feature – disponibile al momento solo negli Stati Uniti – è invece una sorta di assistente dedicato ai pagamenti: attraverso l’autoapprendimento, infatti, Messenger dapprima si preoccuperà  di analizzare ciò che gli utenti scrivono, proponendo quindi dei suggerimenti per le risposte, associando a determinate espressioni (come per esempio l’invio di denaro) il pulsante appunto dedicato alle transazioni.

Il roll out di queste nuove feature su Messenger ha già  preso il via, sebbene al momento non sia ancora avvenuto a livello globale.

Nessun Articolo da visualizzare